In conversazione con il designer olandese Richard Hutten, da sempre paladino della sostenibilità e di un cambio di passaggio da una produzione lineare a una circolare

Una chiacchierata con Richard Hutten nella sua casa a impatto zero a Rotterdam. Partendo proprio da questo progetto – realizzato nel lontano 2008, quando le abitazioni autosufficienti sembravano una chimera – il designer olandese racconta la sua visione sulla sostenibilità, sul ruolo del design nella realizzazione di nuove strategie produttive e sul suo amore per l'industria, che però deve saper cambiare paradigma.

Non è un'utopia ma un approccio concreto, che Hutten racconta anche attraverso esempi che lo hanno visto protagonista.