Secondo l'architetto, attivissimo nel settore contract, grazie a una naturale sensibilità verso il buon gusto e il lusso, il Made in Italy ha stravolto il concetto tradizionale delle grandi forniture, proponendo delle soluzioni di grandissima qualità e tailor-made.

“Plasmare il Pianeta, attraverso le nostre idee”. Carlo Colombo founder dello studio Carlo Colombo Architect racconta la sua esperienza di professionista – architetto, designer, interior decorator – con studio a Lugano e attività in tutto il mondo.

Secondo Colombo il made in Italy, grazie a una naturale sensibilità verso il buon gusto e il lusso, ha stravolto il concetto tradizionale delle grandi forniture contract, proponendo delle soluzioni di grandissima qualità e tailor-made. La società Source, fondata cinque anni fa da Colombo, specificatamente dedicata al progetto chiavi in mano è particolarmente attiva nei settori dell’Hospitality e dei progetti residenziali.

Oggi, racconta l’architetto in questo video, il suo studio ha in costruzione progetti del valore di due miliardi di euro che sta realizzando in partnership con le aziende italiane di design con cui abitualmente collabora. Colombo opera in tutto il mondo, ha un rapporto più che ventennale con l’Asia e la Cina e con cui sta continuando a collaborare grazie a Sky Call. Gli altri Paesi dove lo studio opera sono in Svizzera, Spagna, Russa, Medio Oriente e Usa con 9 uffici dislocati e circa 160 persone occupate.