Pensato per armatori che amano vivere all’aperto, a contatto con l’acqua e in totale privacy, il nuovo Benetti B.Now 50M, disponibile in tempi di consegna ridotti, è qui presentato in un'esclusiva edizione limitata firmata da Roberto Baciocchi dove estetica significa funzione

Benetti è il più antico cantiere italiano specializzato in yacht di lusso. Icona di uno stile senza tempo, realizza imbarcazioni uniche, dai 29 metri agli oltre 100 metri, dando forma a qualsiasi desiderio degli armatori. Tra gli ultimi modelli presentati, B.Now 50M è sicuramente uno dei progetti del momento, definito da linee esterne geometriche particolari, frutto della collaborazione con lo studio di design inglese RWD.

L’unicità di questo 50 metri sta però anche nel fatto di presentare un décor per gli interni in esclusiva edizione limitata realizzato da una delle firme più prestigiose dell’architettura, di cui il cantiere del Gruppo Azimut|Benetti si avvale per definire questa categoria. Gli interni infatti sono qui opera di Roberto Baciocchi. L’architetto toscano sul B.Now 50M ha lavorato affinché lo spazio non fosse delimitato da alcun confine. Il décor è quindi affidato agli equilibri creati da seta, pelle e fibre speciali, materiali che seppur diversi tra loro si uniscono mantenendo la propria individualità e contribuendo alla riflessione della luce. Così il legno di palissandro, usato lucidato nel pavimento del salone, sembra essere stato forgiato e sbiancato dal sale del mare; amplifica la diffusione della luce, regalando calore e comfort. Divani, elementi in legno di arredi e sedute risultano sospesi nello spazio per dare all’intero ambiente una netta sensazione di leggerezza. Percezione alla quale concorre anche il bronzo, che grazie alla sua capacità di riflettere la luce viene usato per definire la superficie dei mobili, forgiati con forme morbide e sinuose. Originali lampadari fanno parte del progetto emozionale ordito da Baciocchi, collocati in modo inusuale, con il preciso intento di allontanarsi dalla semplice funzione decorativa e creare invece atmosfere oniriche. “È come pensare di viaggiare in un’atmosfera da sogno in cui il tempo è sospeso e ciò che importa è solo il benessere di ognuno”, dice l’architetto Roberto Baciocchi spiegando così il suo intervento sul B.Now 50M, che definisce anche “una sfida intrigante e suggestiva”.

Cura maniacale del dettaglio, know-how tecnico, ricerca costante e impiego di artigiani toscani esperti rendono uniche le scenografie degli ambienti di questo yacht, dove l’estetica non è mai fine a sé stessa, ma si traduce nella ricerca di scelte architettoniche mirate che enfatizzano il senso di continuità tra interni ed esterni.