design

Human tech

La casa del presente digitale assomiglia sempre più alla casa del passato analogico. Lo dimostra il design di tanti strumenti tecnologici dal contenuto antropologico ed emozionale, incline ad accogliere la cura dei materiali, la lavorazione artigianale e il gusto dell’imperfezione

Leucos

Linee classiche ma dimensioni extralarge per JJ Big, nuovo prodotto della famiglia di luci JJ di Leucos

Leucos

Linee classiche ma dimensioni extralarge per JJ Big, nuovo prodotto della famiglia di luci JJ di Leucos

Tra sacro e profano

Narratore ‘spirituale’, fuori dai canoni e dal tempo, in grado di contaminare le tradizioni e il folklore della sua terra – la Calabria – con un linguaggio tanto contemporaneo quanto autentico, Antonio Aricò rivisita il design come rito. Art director di Materia Independent Design Festival 2020, ha coinvolto progettisti affermati e giovani talenti nella reinterpretazione dei simboli religiosi e degli arredi delle chiese

Il design a tutto campus

Formazione post curricolare per i giovani laureati e tailor made per gli addetti delle imprese. Le scelte strategiche di Poli.design raccontate dal presidente Francesco Zurlo

Il design a tutto campus

Formazione post curricolare per i giovani laureati e tailor made per gli addetti delle imprese. Le scelte strategiche di Poli.design raccontate dal presidente Francesco Zurlo

Quelli che cambieranno il mondo

Invenzione ed empatia sono i nuovi strumenti per insegnare il design agli under 30, la generazione del cambiamento. Quello che conta è il fine tuning con il loro modo di pensare e sfruttare la loro grande curiosità

Insegnare il design oggi

Per capire come insegnare il design (ma non solo) alle nuove generazioni è importante innanzitutto capire come pensano. E quali potenzialità oltre che problematiche si annidano nella forma mentis di una generazione digitale

Insegnare il design oggi

Per capire come insegnare il design (ma non solo) alle nuove generazioni è importante innanzitutto capire come pensano. E quali potenzialità oltre che problematiche si annidano nella forma mentis di una generazione digitale

Il valore rivoluzionario del design

Gli oggetti cult della casa secondo Homi il Salone degli stili di vita, che si terrà dal 5 all’8 settembre in concomitanza con il Salone del Mobile

Twils

T-Time è un divano caratterizzato da linee rigorose e dimensioni generose, che per contrasto sembra fluttuare su due pattini in alluminio con sezione a “T”

Design at A Palazzo

A Palazzo Gallery inaugura la prima di una serie di mostre online dedicate a opere al confine tra arte e design. Tutti gli arredi e complementi esposti sono disponibili per l’acquisto

Human tech

La casa del presente digitale assomiglia sempre più alla casa del passato analogico. Lo dimostra il design di tanti strumenti tecnologici dal contenuto antropologico ed emozionale, incline ad accogliere la cura dei materiali, la lavorazione artigianale e il gusto dell’imperfezione

Tra sacro e profano

Narratore ‘spirituale’, fuori dai canoni e dal tempo, in grado di contaminare le tradizioni e il folklore della sua terra – la Calabria – con un linguaggio tanto contemporaneo quanto autentico, Antonio Aricò rivisita il design come rito. Art director di Materia Independent Design Festival 2020, ha coinvolto progettisti affermati e giovani talenti nella reinterpretazione dei simboli religiosi e degli arredi delle chiese

Quelli che cambieranno il mondo

Invenzione ed empatia sono i nuovi strumenti per insegnare il design agli under 30, la generazione del cambiamento. Quello che conta è il fine tuning con il loro modo di pensare e sfruttare la loro grande curiosità

Italamp

Baffo, design Matteo Bianchi per Italamp: la lavorazione del vetro tra modernità e tradizione

Italamp

Baffo, design Matteo Bianchi per Italamp: la lavorazione del vetro tra modernità e tradizione

Il valore rivoluzionario del design

Gli oggetti cult della casa secondo Homi il Salone degli stili di vita, che si terrà dal 5 all’8 settembre in concomitanza con il Salone del Mobile

La rilettura del tempo

Giovane designer autodidatta, Clara Arpini ha fondato Nodo2014, un brand di arredi e complementi che reinterpreta in chiave moderna le antiche tecniche di tessitura e impagliatura. Per la collezione Nostalgica – ritratta in scatti dall’allure analogico – si ispira ai bar e alle trattorie degli anni ‘60

La rilettura del tempo

Giovane designer autodidatta, Clara Arpini ha fondato Nodo2014, un brand di arredi e complementi che reinterpreta in chiave moderna le antiche tecniche di tessitura e impagliatura. Per la collezione Nostalgica – ritratta in scatti dall’allure analogico – si ispira ai bar e alle trattorie degli anni ‘60

Twils

T-Time è un divano caratterizzato da linee rigorose e dimensioni generose, che per contrasto sembra fluttuare su due pattini in alluminio con sezione a “T”

Comunicare la sostenibilità

Per comunicare la sostenibilità di un’impresa bisogna saper trovare le parole giuste. E non è facile: perché siamo nel mezzo di una rivoluzione culturale che ha al suo centro ambiente, salute ed etica

Comunicare la sostenibilità

Per comunicare la sostenibilità di un’impresa bisogna saper trovare le parole giuste. E non è facile: perché siamo nel mezzo di una rivoluzione culturale che ha al suo centro ambiente, salute ed etica

Design at A Palazzo

A Palazzo Gallery inaugura la prima di una serie di mostre online dedicate a opere al confine tra arte e design. Tutti gli arredi e complementi esposti sono disponibili per l’acquisto