convergenze

Il business del design è un gioco di squadra

Laddove esiste una visione affine sul progetto c’è la possibilità di creare partnership. E la convergenza di forze diverse ma unite da uno scopo comune è un’arma irrinunciabile per fare business nel panorama contemporaneo

Ritornare a Milano

Per il design, Milano è un luogo di convergenza, il salotto di una grande famiglia che tesse legami forti e costruisce un lessico irrinunciabile. Ma come si rimedia alla distanza, quando si crea insieme?

Il business del design è un gioco di squadra

Laddove esiste una visione affine sul progetto c’è la possibilità di creare partnership. E la convergenza di forze diverse ma unite da uno scopo comune è un’arma irrinunciabile per fare business nel panorama contemporaneo

Ritornare a Milano

Per il design, Milano è un luogo di convergenza, il salotto di una grande famiglia che tesse legami forti e costruisce un lessico irrinunciabile. Ma come si rimedia alla distanza, quando si crea insieme?

Carlotta de Bevilacqua e Mario Cucinella

Cosa succede quando il sapere creativo incontra l’imprenditorialità spinta, che scommette sulla ricerca e l’innovazione? Ne parlano Carlotta de Bevilacqua, vice presidente di Artemide, e Mario Cucinella, architetto

Carlotta de Bevilacqua e Mario Cucinella

Cosa succede quando il sapere creativo incontra l’imprenditorialità spinta, che scommette sulla ricerca e l’innovazione? Ne parlano Carlotta de Bevilacqua, vice presidente di Artemide, e Mario Cucinella, architetto