A Dubai, l’hotel ultra-lusso One&Only Royal Mirage accoglie il ritorno dello chef stellato Mauro Colagreco con il restyling completo di The Beach Bar & Grill. Medioriente e Sudamerica s’incrociano con informale eleganza

L’impeccabile eccellenza dell’hotel ultra-lusso One&Only Royal Mirage a Dubai si riflette nella nuova declinazione del locale simbolo dell’accoglienza e della convivialità della struttura, il ristorante The Beach Bar & Grill, che nel 2021 è stato oggetto di un approfondito restyling a firma del designer Marcelo Joulia (studio NACO).

Un intervento che segue, in termini temporali, il refresh a cura dello studio WA International apportato nel 2019 al Ristorante Celebrities – secondo spazio dining dell’hotel supervisionato da Colagreco.

La combinazione delle reinterpretazioni è complementare, nello stile ma anche nella declinazione di accoglienza - più informale al beach Bar & Grill e dall’eleganza contemporanea al Celebrities - ed è stata studiata come fattore chiave per anticipare un’entusiasmante stagione 2022.

Colagreco, primo chef non francese a ottenere tre stelle Michelin, è proprietario del Ristorante Mirazur in Costa Azzurra, nominato miglior ristorante al mondo nel 2019. Lo chef di origini argentine, dopo vent’anni trascorsi a perfezionare la sua arte in Francia, è tornato a supervisionare i ristoranti di One&Only Royal Mirage portando con sé una vena sudamericana che influenza l’atmosfera delle location e la proposta gastronomica.

Anima arabeggiante dalle venature sudamericane

Per il The Beach Bar & Grill, il designer Marcelo Joulia ha scelto un arredamento ispirato allo stile di vita rilassato e conviviale del Sudamerica: le terrazze in legno di teak, i piani dei tavoli spessi realizzati con lastre di legno naturale ed elementi in pelle come le sedute sono un omaggio raffinato al "ritorno alle origini" che ben si lega al ritorno di Colagreco a Dubai.

Con attenzione peculiare a mantenere la raffinata atmosfera della destinazione, in alcuni casi recuperata dal design originario del ristorante, il team di Studio NACO ha lavorato sulla valorizzazione dell’identità arabeggiante, come nel caso delle lampade e dell’illuminazione, ma anche delle finestre fronte spiaggia.

Sapori e tradizioni al centro del locale e dell’intrattenimento

Tutto, al The Beach Bar & Grill, evoca l’Argentina combinandosi alla proposta culinaria che celebra i sapori sudamericani ispirati dall'infanzia di Chef Colagreco, inclusa la griglia a fuoco aperto.

Ed è proprio la cucina a vista il punto forte del ristorante: posta al centro dell’ambiente, consente agli ospiti di interagire con il team di Chef mentre grigliano sapientemente sulla parilla argentina a legna. La terrazza esterna dispone di 124 sedute disposte su quattro ampie terrazze in teak che offrono viste panoramiche sul resort, il nuovo porto turistico Dubai Harbour, Palm Jumeirah e Bluewater's.

Tratti profondamente distintivi

A catturare lo sguardo appena entrati è il meraviglioso pavimento a scacchiera. Il motivo black and white è stato pensato per rimandare alla tavola da gioco posta all’ingresso del ristorante fin dall’apertura, ma anche come richiamo alle influenze e allo stile di vita Sudamericano che vede gli scacchi presenti in molte case.

Novità del restyling particolarmente intrigante alla vista è la parete rossa nella sala privata del ristorante: pop e divertente, è cromaticamente in sintonia con i dettagli in pelle ma anche l’escamotage che conferisce carattere e ulteriore esclusività all’ambiente.

Impossibile non menzionare infine la collezione di coltelli da “Gaucho”, ancora una volta un richiamo alle origini dello Chef e alle tradizioni dell’Argentina, dove storicamente il coltello “cuchillo” rappresenta il bene più prezioso per un cowboy (o Gaucho, in lingua argentina) e sono strumento utilizzato per qualsiasi necessità.