Progetti

Ideogrammi d’arredo

Gli oggetti dei giovani designer ‘neo-Ming’ fondono struttura e decoro in raffinate soluzioni formali, eredi del simbolismo vissuto cinese che incardinava la dimensione domestica nel grande schema del cosmo

Nell’isola che c’è

A Suzhou e a Shenzhen, in Cina, quattro architetture per l’infanzia firmate dallo studio italiano Vudafieri-Saverino Partners interpretano lo spazio con gli occhi dei bambini, per stimolarne la fantasia

Nell’isola che c’è

A Suzhou e a Shenzhen, in Cina, quattro architetture per l’infanzia firmate dallo studio italiano Vudafieri-Saverino Partners interpretano lo spazio con gli occhi dei bambini, per stimolarne la fantasia

Ispirazione Memphis

Tornano gli anni Ottanta: mobili in laminato, decori geometrici mixati, colori forti a contrasto. Il mood postmoderno rivive nelle opere dei protagonisti e nelle reinterpretazioni dei giovani designer

In movimento

Iconici carrelli su ruote, tavoli trasparenti allungabili, librerie luminose girevoli, poltrone scultoree pieghevoli… I mobili entrano in azione

In movimento

Iconici carrelli su ruote, tavoli trasparenti allungabili, librerie luminose girevoli, poltrone scultoree pieghevoli… I mobili entrano in azione

Narrazione fluida

Nei dintorni di Pechino, una sofisticata casa su cinque livelli, con spazi teatrali e intimi, e un unico nume tutelare: il progetto italiano

Design is the New Normal

Una clientela sofisticata, che riconosce la qualità. Un modo più autentico di vivere la casa: che deve far battere il cuore e non solo proiettare un’immagine pubblica di sé. Architetti, designer e distributori attivi in Cina raccontano come è cambiata la Repubblica Popolare. E perché oggi è davvero l’Eldorado per i marchi dell’arredo di design. Soprattutto italiani

Ideogrammi d’arredo

Gli oggetti dei giovani designer ‘neo-Ming’ fondono struttura e decoro in raffinate soluzioni formali, eredi del simbolismo vissuto cinese che incardinava la dimensione domestica nel grande schema del cosmo

Ispirazione Memphis

Tornano gli anni Ottanta: mobili in laminato, decori geometrici mixati, colori forti a contrasto. Il mood postmoderno rivive nelle opere dei protagonisti e nelle reinterpretazioni dei giovani designer

Dalla Cina per la Cina

Nel Paese del Dragone cresce la fame di design. Una spinta importante anche per le aziende locali dell’arredo, che si evolvono verso uno stile internazionale. Lo raccontano Luca Nichetto, designer e art director di Zaozuo, e Yuichiro Hori, fondatore di Stellar Works

Dalla Cina per la Cina

Nel Paese del Dragone cresce la fame di design. Una spinta importante anche per le aziende locali dell’arredo, che si evolvono verso uno stile internazionale. Lo raccontano Luca Nichetto, designer e art director di Zaozuo, e Yuichiro Hori, fondatore di Stellar Works

Narrazione fluida

Nei dintorni di Pechino, una sofisticata casa su cinque livelli, con spazi teatrali e intimi, e un unico nume tutelare: il progetto italiano

Primavera rosa

Una nuova generazione di donne designer sta conquistando il palcoscenico del progetto contemporaneo. Sono giovani, italiane, agguerrite, dotate di una propria originale cifra espressiva, non omologata alle classiche regole del cosiddetto buon design

Primavera rosa

Una nuova generazione di donne designer sta conquistando il palcoscenico del progetto contemporaneo. Sono giovani, italiane, agguerrite, dotate di una propria originale cifra espressiva, non omologata alle classiche regole del cosiddetto buon design

Design is the New Normal

Una clientela sofisticata, che riconosce la qualità. Un modo più autentico di vivere la casa: che deve far battere il cuore e non solo proiettare un’immagine pubblica di sé. Architetti, designer e distributori attivi in Cina raccontano come è cambiata la Repubblica Popolare. E perché oggi è davvero l’Eldorado per i marchi dell’arredo di design. Soprattutto italiani