Progetti

Imagination

Spazio alla creatività a 360 gradi: maxi bracciali in marmo che si trasformano in vasi, paesaggi surreali con figure umane come alzate o portacandele, tigri ripetute all’infinito per una savana immaginaria o giraffe che si aggirano in un parco. E… icone della storia dell’arte per tutti

The Twist

All’interno del Kistefos Sculpture Park, a Jevnaker in Norvegia, nelle foreste a nord di Oslo, un ponte pedonale pensato come spazio espositivo e come oggetto architettonico scultoreo concorre ad arricchire il più grande museo di scultura en plein air del Nord Europa

The Twist

All’interno del Kistefos Sculpture Park, a Jevnaker in Norvegia, nelle foreste a nord di Oslo, un ponte pedonale pensato come spazio espositivo e come oggetto architettonico scultoreo concorre ad arricchire il più grande museo di scultura en plein air del Nord Europa

Kálida Sant Pau

A Barcellona, due donne italo-spagnole, Benedetta Tagliabue e Patricia Urquiola, collaborano al disegno di un centro di sostegno ai malati oncologici che si integra nel complesso ospedaliero progettato agli inizi del XX secolo da Lluís Domènech i Montaner, maestro del modernismo catalano

Experimenta

A Heilbronn, in Germania, l’ampliamento dello Science Center si declina in una seducente toolbox architettonica, ludica e tecnica, firmata dallo studio Sauerbruch Hutton

Experimenta

A Heilbronn, in Germania, l’ampliamento dello Science Center si declina in una seducente toolbox architettonica, ludica e tecnica, firmata dallo studio Sauerbruch Hutton

La linea morbida

L’esigenza di individuare una terza via che superi la dicotomia tra natura e artificio dà vita a oggetti dalla forma razionale ma fluida

Storie di gruppo

Mentre grazie alla rete la passione per il collezionismo dilaga, il mondo del progetto porta sulla scena le raccolte tipologiche. Per ricreare un legame tra persone e oggetti e mostrare che il design – quello che dura e conta, che sia firmato o meno – nasce dalla conoscenza e dall’amore per le cose e per chi le usa

Imagination

Spazio alla creatività a 360 gradi: maxi bracciali in marmo che si trasformano in vasi, paesaggi surreali con figure umane come alzate o portacandele, tigri ripetute all’infinito per una savana immaginaria o giraffe che si aggirano in un parco. E… icone della storia dell’arte per tutti

Kálida Sant Pau

A Barcellona, due donne italo-spagnole, Benedetta Tagliabue e Patricia Urquiola, collaborano al disegno di un centro di sostegno ai malati oncologici che si integra nel complesso ospedaliero progettato agli inizi del XX secolo da Lluís Domènech i Montaner, maestro del modernismo catalano

La casa dalle mille storie

Antico e contemporaneo si confrontano in un bed & breakfast a Mantova con vista su Leon Battista Alberti, firmato dallo studio Archiplan. Una tensione continua di elementi opposti, tra affreschi e arredi che ‘parlano’

La casa dalle mille storie

Antico e contemporaneo si confrontano in un bed & breakfast a Mantova con vista su Leon Battista Alberti, firmato dallo studio Archiplan. Una tensione continua di elementi opposti, tra affreschi e arredi che ‘parlano’

La linea morbida

L’esigenza di individuare una terza via che superi la dicotomia tra natura e artificio dà vita a oggetti dalla forma razionale ma fluida

Intorno al patio ottomano

Affacciato sul mare di Jaffa, immerso nella luce mediterranea di Tel Aviv, l’appartamento trova la sua emozione domestica nell’incontro e nella convivenza pacifica tra le antiche mura e gli inserti leggeri di uno stile contemporaneo cosmopolita e metropolitano

Intorno al patio ottomano

Affacciato sul mare di Jaffa, immerso nella luce mediterranea di Tel Aviv, l’appartamento trova la sua emozione domestica nell’incontro e nella convivenza pacifica tra le antiche mura e gli inserti leggeri di uno stile contemporaneo cosmopolita e metropolitano

Storie di gruppo

Mentre grazie alla rete la passione per il collezionismo dilaga, il mondo del progetto porta sulla scena le raccolte tipologiche. Per ricreare un legame tra persone e oggetti e mostrare che il design – quello che dura e conta, che sia firmato o meno – nasce dalla conoscenza e dall’amore per le cose e per chi le usa