Frog di Emiliana Martinelli per Martinelli Luce. Un piccolo, grande aiuto quando serve

“Il design nasce spesso dai piccoli, importanti bisogni della vita”, dice la designer Emiliana Martinelli. “Infatti l’idea di una lampada come Frog mi è venuta quando, un giorno, non avevo modo di illuminare dei cespugli e delle chiome di alberi in un giardino. Volevo un faretto di facile installazione, anche mobile, che illuminasse dei punti precisi ma non c’era nel mio catalogo. Così è nato il faretto Frog per Matinelli Luce”.

Il corpo lampada in alluminio verniciato, leggero e resistente al tempo stesso, è stampato con tecnologia rotazionale in polietilene, ed è disponibile in tre varianti colore (blu ottanio, giallo e nero). Dotata di luce a led e tre diversi fasci di illuminazione (stretto, medio e largo), Frog è la novità 2020 di Martinelli Luce pensata per l’outdoor, orientabile e posizionabile sia a terra, sia a parete, per illuminare un giardino, un albero, un terrazzo oppure l’esterno di un’abitazione.

“Ho cercato di unire design e tecnica in un elemento semplice, funzionale, allegro. Anche il suo nome – continua Martinelli – si ispira alla posizione e alla forma di una grossa rana, ferma a terra, che guarda lontano con i suoi occhi, proprio come Frog fa con la sua luce”.

Che cos’è?
Frog è un faretto “spot” da esterno con luce led, direzionabile, da appoggiare a terra o da posizionare a parete. È una luce d’accento pensata per illuminare un albero, una siepe, un angolo di un giardino o di un terrazzo.
Qual è il suo concept progettuale?
Frog è nata dall’esigenza concreta della designer Emiliana Martinelli di illuminare punti precisi di un giardino, come cespugli e chiome di alberi. E per fare questo aveva in mente un faretto di facile installazione e mobile, dal design semplice, funzionale e allegro, come la rana da cui prende ispirazione e nome.
Come è fatta?
La luce Frog è stampata in polietilene con la tecnologia rotazionale nei colori. È disponibile in tre varianti di colore: nero, giallo e blu ottanio (nell’immagine) mentre la base è in alluminio verniciato, colore nero. La sua forma, dalle curve fluide, è caratterizzata da due sporgenze laterali, come due grandi orecchie, che permettono il fissaggio tramite due pomelli alla base, per appoggiarla o fissarla tramite picchetto a terra. Il faretto è orientabile così da direzionare la luce dove è necessaria ed è facilmente spostabile. Predisposto per una lampadina 20w PAR 38 E27 è disponibile con tre diversi fasci di luce: stretto, medio e largo per tutte le esigenze di illuminazione.
Cos’ha di speciale?
La struttura di Frog è stampata in polietilene con la tecnologia rotazionale. Questa tecnologia è abbastanza diffusa nelle luci da esterno, specie per le lampade a carattere più decorativo, ma non negli apparecchi più "tecnici" come i faretti. La scelta di questa tipologia di materiale e produttiva deriva dalla necessità di poter disporre di un oggetto leggero per facilitarne la mobilità, ma al tempo stesso robusto e dal costo contenuto.
Com’è?
Utile, funzionale, divertente.