Blade R di iGuzzini: una soluzione illuminotecnica progettata per offrire soluzioni intelligenti di luce “oltre la luce”

Oltre la funzione puramente illuminotecnica, Blade R è progettato da iGuzzini secondo il concetto di People Centric Lighting che sviluppa soluzioni intelligenti di luce “oltre la luce”, integrate nell’architettura, sia da un punto di vista estetico che funzionale per rispondere alle molteplici necessità delle persone e degli spazi che abitano, dalla casa all’hotellerie, dall’ufficio al museo fino al retail. Interamente progettato, sviluppato e prodotto nello stabilimento di Recanati, Blade R è un anello di luce a incasso miniaturizzato e compatto che può integrare molte funzioni come l’altoparlante per la diffusione sonora, il rilevatore di fumo, la luce di emergenza, una telecamera con panoramica a 360° dei locali. Il comfort visivo è garantito dalla sorgente invisibile, dalle ottiche Super Comfort che annullano l’abbagliamento e dalla tecnologia iGuzzini brevettata Opti Beam nel banco ottico per una luce pulita, senza imperfezioni. Per meglio adattarsi agli spazi, Blade R è disponibile in tre differenti dimensioni, tre temperature colore e finiture diverse, standard e su misura. Inoltre, adotta il protocollo di comunicazione Digital Addressable Lighting Interface (DALI) che consente la gestione remota della luce e di altri servizi direttamente da smartphone. Una soluzione che fonde architettura, luce e molto altro.

A colpo d'occhio

Che cos’è?
Blade R è un anello di luce miniaturizzato e compatto, un capolavoro di precisione che va oltre la mera funzione illuminotecnica. Blade R evolve il concetto di integrazione nell’architettura in ambito living, hospitality, uffici, musei e retail.
Qual è il suo concept progettuale?
Blade R rende l’illuminazione un elemento di fusione estetica e funzionale con l’architettura, in grado di coniugare pulizia formale, innovazione tecnologica e molteplicità funzionale. Ad altissimo comfort visivo e versatile, può ospitare molteplici device per favorire il benessere della persona, abilitando in maniera smart servizi di sicurezza, entertainment, comfort, sostenibilità e regia luminosa.
Come è fatto e con quali materiali?
Nella versione base, Blade R è costituito da un corpo principale, ottiche ad alta definizione, molle per l’installazione e una cover centrale personalizzabile. Il corpo principale, con superficie radiante, è realizzato in alluminio pressofuso. Le ottiche sono realizzate in materiale termoplastico metallizzato e integrate in un innovativo schermo antiabbagliamento nero. Disponibile in tre differenti dimensioni (diametro 80 mm, 125 mm e 170 mm) e tre temperature colore (2700 K, 3000 K, 4000 K), è installabile a incasso, a soffitto, e si presenta in diverse finiture standard e su richiesta. Le molle in filo di acciaio terminali consentono l’installazione a incasso, senza l’utilizzo di utensili, su controsoffitti di spessore da 12,5 a 25 mm per versioni Minimal (senza falda perimetrale) o da 1 a 25 mm per versioni Frame (con falda).
Come viene prodotto e dove?
Blade R viene interamente sviluppato, ingegnerizzato e prodotto nello stabilimento di iGuzzini, a Recanati (Macerata), avanguardia delle ottiche native led, proprio come la tecnologia ottica brevettata Opti Beam reflector.
Come viene realizzato?
La progettazione di sistemi ottici miniaturizzati per garantire comfort visivo, efficienza luminosa e un effetto luminoso pulito, senza imperfezioni. Quando le dimensioni diminuiscono aumenta la precisione della lavorazione. Tra le innovazioni: una nuova tecnologia produttiva utilizza utensili al diamante naturale con i quali è possibile ottenere dei raggi di punta dell’utensile praticamente prossimi allo zero, l’impiego di altri macchinari di precisione e un diverso materiale per gli stampi. Oltre alle conoscenze ottiche, sono fondamentali anche la conoscenza dei materiali e la fisica termica: per Blade R è stato progettato un efficiente profilo di dissipazione ondulato che aumenta la superficie di scambio termico e minimizza le dimensioni dell'ingombro. Blade R integra accessori con altre funzionalità per cui è stato necessario testare tutte le soluzioni integrate.
Cos’ha di speciale?
L’integrazione di più funzionalità e la miniaturizzazione di tutte le sue componenti. Il comfort visivo grazie alla sorgente invisibile e alle ottiche Super Comfort che annullano l’abbagliamento e la tecnologia brevettata Opti Beam nel banco ottico per un effetto pulito, senza imperfezioni cromatiche. Blade R adotta il protocollo di comunicazione DALI (Digital Addressable Lighting Interface) per la gestione remota attraverso un device smart (Smart Light Control) e per l’implementazione degli Smart Services. Disponibili versioni Power of Ethernet, per integrare alimentazione e dati in un unico impianto
Com’è?
Responsive, intelligente, confortevole.
Nelle parole dell’azienda
“Con Blade R, noi di iGuzzini abbiamo evoluto il concetto di People Centric Lighting, sviluppando soluzioni di luce ‘oltre la luce’, per rispondere ai bisogni dell’utente che vive lo spazio attraverso un’integrazione nell'architettura sia formale che funzionale per offrire sempre più servizi pur limitandone i dispositivi. Blade R è un anello di luce miniaturizzato e compatto, che taglia il soffitto in una fessura di appena 2 cm liberando una luce ad altissimo comfort visivo. Ma soprattutto, l’apparecchio è in grado di ospitare più funzioni, abilitando servizi di sicurezza, entertainment, comfort, sostenibilità e regia luminosa in maniera smart. Luci di emergenza, altoparlanti, multisensori, telecamere, rilevatori di fumo, apparecchi di illuminazione sono oggi tutti accolti in un’unica soluzione, che risolve il caos dei soffitti multifunzionali in ordine formale. Blade R, All in One.”
Massimiliano Guzzini, vice Presidente e Chief Marketing Officer di iGuzzini illuminazione