Le curve senza tempo, ma tecnologiche, della poltrona Newent disegnata da Carlo Colombo

Carlo Colombo reinterpreta, in una sinuosa poltrona, i codici linguistici della maison automobilistica. Con eleganza, stile e savoir faire tutti italiani. La collezione (che comprende anche un divano) si distingue per le forme organiche e morbide che racchiudono le pelli pregiate, i tessuti e le curve del mondo Bentley Home all’interno di un guscio in essenza, reso ancor più iconico e dinamico dal profilo arcuato. Newent è un perfetto connubio di artigianalità e innovazione, manualità tailor made e tecniche produttive di ultima generazione. La scocca esterna, in particolare nella versione più prestigiosa ed emblematica in radica di noce, avvolge il profilo curvilineo della poltrona delineando cambi di angolazione che ne esaltano la personalità e la presenza nello spazio. La doppia curvatura caratteristica di questo progetto è resa possibile da un innovativo processo di termoformatura a caldo del materiale che accoglie l'impiallacciatura di preziose essenze composte con un particolare intarsio in sagomatura. Oltre che nella versione con scocca impiallacciata in radica Burr Walnut o Smoked Liquidambar, la poltrona è disponibile anche nella variante totalmente rivestita in pelle o tessuto. All'insegna di un'eleganza senza tempo, di un lusso made to measure e di un design chiaro e immediatamente riconoscibile che diventano emblema di un vero e proprio stile di vita.

A colpo d'occhio

Che cos’è?
Nata dall’eccellenza del design italiano, la poltrona Newent disegnata da Carlo Colombo si rivolge a chi ama circondarsi da prodotti unici e inimitabili, a chi non segue le mode ma ricerca un’eleganza senza tempo.
Qual è il suo concept progettuale?
Le curve del design Newent fanno eco a quelle della collezione Richmond, la prima linea Bentley Home lanciata nel 2013. Questa iconica collezione ha fornito una fonte di ispirazione che si è evoluta in un design dalle forme più morbide, esplorando la libertà di linee sinuose e accoglienti.
Come è fatto?
La poltrona è disponibile sia nella versione totalmente rivestita in pelle o tessuto, sia nella versione con scocca in radica Burr Walnut o Smoked Liquidambar, finitura lucida spazzolata, oppure Smoked Liquidambar, finitura opaca.
Come viene prodotto e dove?
Con il lancio della collezione Newent, prodotta interamente in Italia, Bentley Home offre una visione unica del suo straordinario processo di creazione e dei suoi segreti di lavorazione. Ogni singolo pezzo viene rifinito a mano in ogni dettaglio: il risultato è un prodotto prezioso ed esclusivo. Bentley Home fonde l'artigianato tradizionale con le tecnologie più innovative, condividendo tecniche e principi con Bentley Motors.
Come viene realizzato?
La poltrona Newent si contraddistingue per le forme curve, la cui realizzazione richiede tempo, tecnologie avanzatissime e un profondo know-how artigianale. Il design unico e particolare della collezione ha permesso di esplorare nuove tecniche costruttive: la doppia curvatura caratteristica di questo progetto è realizzabile grazie a un innovativo processo produttivo, ovvero una nuova tipologia di termoformatura a caldo del materiale al quale è possibile impiallacciare le preziose essenze preparate con un particolare intarsio in sagomatura e pressate con pressa membrana.
Com'è?
Sinuosa. Unica. Timeless.
Nelle parole del designer
“La collezione Newent presenta un guscio che racchiude il mondo Bentley: pelli, tessuti, forme organiche e morbide danno vita ad un pezzo unico. L’idea nasce da un segno che rappresenta il DNA del brand e attraverso lunghi e minuziosi processi artigianali diventa materia. Il risultato è un prodotto che rappresenta il vero lusso, esclusivo e strettamente legato a Bentley Motors”.