Zephyros 2.0

BRAND Novellini
DESIGNER Ufficio Progetti
Un box doccia rinnovato con ante reversibili è la proposta che amplia la collezione Zephyros 2.0 di Novellini. Le ante reversibili, anche nello sgancio, permettono al box doccia di adattarsi e inserirsi con facilità in qualsiasi bagno: un dettaglio che semplifica pulizia e manutenzione del box doccia poiché non richiede interventi da parte degli installatori e velocizza il processo di montaggio. Una soluzione di design ideale per qualsiasi tipo di spazio domestico o contract, con uno spettro ampio di finiture e configurazioni (a nicchia, con ante fisse o ad angolo) e la possibilità di scegliere tra tipologie di porte a battente, a soffietto o scorrevoli. Zephyros 2.0 è coordinabile con gli altri elementi bagno di Novellini, dai mobili Iotti alle vasche idromassaggio fino agli accessori. La finitura Nero Opaco del box Zephyros 2.0 si abbina alla finitura Nero delle vasche freestanding Ship e Infinitive e alle finiture in legno della collezione di mobili Centimetro Iotti. Inoltre, alle finiture per i vetri Trasparente, Niva Stripes e Fumè si aggiunge Strip, caratterizzata da una serie di fasce satinate intervallate che reinterpretano la più classica “fascia piena” a mezz’altezza. I profili già disponibili nelle finiture Bianco, Silver, Nero e Cromo si ampliano per includere anche le finiture Bianco e Nero in versione opaca. Per la finitura Cromo, viene utilizzato il processo Eco Pvd Chrome, sperimentato e messo a punto in esclusiva dall’azienda per riprodurre sui profili in alluminio gli effetti estetici e funzionali della cromatura galvanica. Il trattamento ecosostenibile permette il riciclo dei prodotti, rende le superfici antigraffio, aumenta la resistenza all’abrasione e previene la formazione del calcare. Per Zephyros 2.0 è inoltre proposto il trattamento Crystal Clear brevettato da Novellini, che assicura ai vetri una maggior resistenza ai depositi di calcare, una maggior facilità di pulizia e una testata diminuzione della carica batterica (di circa il 97/98%). Applicato a caldo, è certificato e risulta il più adatto alle microporosità del vetro perché aderisce alla superficie rendendola antiaderente, più brillante e resistente a graffi, macchie e opacità.
altro...
<