Il nuovo brand Vitolupo racconta la sua visione del ‘tempo’ della casa attraverso la prima – ricca – collezione di arredi

Nato nel 2018 nell’ambito di Ellevi, azienda che produce arredi alta gamma dal 1976 per i settori navale e alberghiero, il brand Vitolupo propone una nuova definizione della casa: un viaggio affascinante nella quotidianità alla riscoperta di abilità artigianali e materiali rari.

Tavoli e tavolini, vanity table e scrittoi, divani e poltroncine, console, madie e bar cabine. E ancora letti, librerie, paraventi e specchi.

E i nomi delle collezioni attingono – e rimandano – al mondo delle piante: Il Platano, Il Castagno, Il Melograno, Il Mirto, Il Carpino, Gli Oleandri, I Rododendri, Il Prugnolo, L’Agrifoglio, L’Alloro, La Quercia, Il Gelso, Il Sambuco, Il Ciliegio, Le Ginestre, Il Leccio.

Ogni manufatto Vitolupo nasce da un processo di ricerca sofisticato che abbina un’evoluta sapienza artigianale e materiali di alto pregio a tecnologie produttive avanzate.

Il concept che contribuisce alla definizione degli arredi risponde a un’esigenza di armonia e bellezza nella scelta e nell’abbinamento dei materiali, nella ricercatezza delle finiture e nelle sofisticate nuance di colore, proposte con accenti spesso sorprendenti anche negli interni degli arredi.

Il lungo percorso di ricerca e sperimentazione cha ha portato alla prima edizione di arredi Vitolupo, elaborata in connessione con il patrimonio della cultura e della storia dell’arte, è raccolta e sistematizzata nel volume Dal Giorno alla Notte edito da Skira, a cura di Andrea B. Del Guercio.