Zambaiti Parati cambia pelle, lavorando in modo diverso su design e customizzazione estrema

Alla base della visione di Zambaiti ci sono i valori del made in Italy: l’innovazione tecnologica e la creatività italiana che conquista i mercati esteri. Grazie all'avvento della stampa digitale, la customizzazione diventa spinta, in dialettica con la natura industriale che caratterizza una realtà aziendale che conta 110 addetti.

Un dettaglio tecnico è quello della realizzazione diretta dei cilindri di stampa attraverso una società controllata in grado di realizzare quelle textures di goffratura e di rilievo che caratterizzano le carte da parati dell'azienda. In questo senso, Zambaiti Parati è un unicum nel panorama del settore. Dallo sviluppo del soggetto decorativo al risultato finale, tutte le operazioni sono sotto il controllo dell'azienda. Il prodotto industriale alla base del successo di Zambaiti Parati è un vinilico goffrato su registro, realizzato in grandi volumi. A questo si affianca il marchio Zambaiti Contract, orientato alla customizzazione, che offre altri tipi di supporti, naturali, su tessuto e si propone come partner ideale per sviluppare un prodotto personalizzato di alta gamma.

Gli spunti della creatività sono molteplici, a seconda dei mercati di sbocco: per il mercato russo si lavora prevalentemente su soggetti classici, mentre le collezioni destinate ai mercati dell'Europa occidentale, in cui al marchio Zambaiti Parati si affianca il marchio Murella, sono più vicine al gusto del design europeo.

Alcune collezioni nascono dalla collaborazione esclusiva con clienti di rilievo e nel mondo del contract si lavora in dialogo costante con professionisti del settore, architetti e designer. Più in generale, le collezioni a marchio Zambaiti Parati e Murella nascono da proposte interne dell'azienda. In base alle altre tipologie di collezioni possono nascere partnership più o meno strette, anche se è importante sottolineare che la regia è sempre dell'Ufficio Tecnico Zambaiti.