La produzione Acerbis ha trovato nuova dimora nel cuore della capitale del design all’interno del flagship store MDF Italia (via della Chiusa ang. Crocefisso a Milano), che da fine ottobre ospita entrambe le collezioni negli oltre 600 mq di esposizione, di cui 250 mq dedicati al nuovo marchio

All’ingresso dello showroom una mostra temporanea di prodotti originali dell’archivio storico dell’azienda, segno tangibile della nuova presenza, affascina il pubblico ricordando la storicità e il valore del brand attraverso il design iconico di alcuni progetti presenti in alcuni tra i più importanti musei e mostre di design del mondo. Tra questi: Solemio (1983) mensola luminosa con specchio rotante e Brooklyn (1977) scaffalatura a ponte che si caratterizza per la trave reticolare lanciata tra due piloni con ripiani sospesi agli esili tiranti d’acciaio, entrambi progettati da Lodovico Acerbis&Giotto Stoppino.

Enrico Acerbis, brand Ambassador Acerbis per MDF Italia, dopo aver diretto l’azienda negli ultimi cinque anni, commenta così l’operazione: “Rappresentare la quarta generazione vuole dire da un lato farsi portavoce di un’eredità storica di 150 anni di tradizione familiare nel mondo del mobile, dall’altro essere consapevoli che, come hanno fatto quelli che ti hanno preceduto, è necessario sapere evolversi per affrontare le sfide di un mondo in continuo cambiamento”.

Nelle parole di Franco Cassina – quarta generazione dell’omonima famiglia e Sales Manager Italia di MDF Italia – Acerbis rappresenta una grande opportunità: “si tratta di un’operazione di grande prestigio che unisce non solo due rinomati brand ma due famiglie, che hanno segnato la storia del design, accomunate da competenze, valori e dalla passione per quello che fanno.

La sfida è rilanciare un marchio storico come Acerbis, che nel 2020 celebra centocinquanta anni, sui mercati internazionali sia attraverso la valorizzazione della collezione storica che annovera pezzi progettati da alcune delle più rinomate firme del design, sia attraverso le linee più contemporanee delle recenti proposte della collezione, risultato dell’estro creativo di giovani progettisti.