Nice, azienda di riferimento nel settore dell’home automation ha sottoscritto e contestualmente perfezionato l’accordo per l’acquisizione del 60% del capitale di FontanaArte, azienda milanese che ha fatto la storia della luce e dell’arredo in Italia e nel mondo, fondata nel 1932 dall’architetto Gio Ponti e guidata da Carlo Guglielmi dal 1979, che ne detiene il 100% del capitale sociale. Un incontro fra due eccellenze del made in Italy: una giovane, nata nel 1993, e una storica, con una grande tradizione; entrambe esprimono la cultura e lo stile italiano nella gestione d’impresa e nel prodotto, distinguendosi per innovazione, qualità, servizio, design e prestigio, caratteristiche quest’ultime che rappresentano il vantaggio competitivo del sistema Italia nel mondo. Per Nice è il proseguimento del proprio percorso strategico, avviato nell’ultimo triennio, di entrata in settori complementari per nuove soluzioni integrate per la casa. Per FontanaArte Nice rappresenta l’opportunità di realizzare una solida base industriale per il futuro e facilitare la ricerca strategica di un nuovo linguaggio internazionale.