Riapre le porte dello store dmail a Milano, dopo per una vera e propria rivoluzione strutturale, che incarna perfettamente il grande cambiamento messo in atto dal brand delle idee utili e introvabili.

Partendo dal logo, che si veste di un acceso colore giallo, con forme più morbide e rotonde, passando al sito, interamente modificato nella grafica e nella struttura, fino al catalogo, che torna in una veste graficamente più curata e snella, apice del cambiamento è il punto vendita.

Maggiore spazio al prodotto sfuso, tablet tra gli scaffali in cui poter vedere video e contenuti speciali degli oggetti in vendita, e lo spazio It’s show time, a breve pronto per essere utilizzato: un’isola della multimedialità per show dimostrativi di bestseller e novità, in diretta social.

 

Lo studio Migliore + Servetto Architects ha pensato i negozi dmail come nuovi luoghi di accoglienza e di scoperta, concependo l’allestimento come una sorta di machine à montrer versatile e flessibile, in grado di stare al passo con la vivace ed eterogenea offerta del marchio.

Anche il logo è stato disegnato come un segno dinamico, definito da un brillante colore giallo, simbolo di luce ed energia, traducendo il senso di un brand giovane e curioso.

 

Ne risulta quindi un ambiente ad hoc per le idee inedite, il palcoscenico perfetto nel quale mettere in mostra le loro caratteristiche.