Tra le tante proposte outdoor di Scab Design, spicca Lisa Tecnopolimero, premiata di recente con il German Design Award 2020

L'ampia e versatile collezione outdoor di Scab Design celebra la primavera e l’estate... in ogni stagione: sedute e tavoli trasformano gli spazi esterni in suggestive scenografie all’aria aperta.

L'azienda bresciana nata nel 1957 propone un’ampia scelta di arredi, personalizzabili nei diverse versioni, materiali, finiture e nuance, pensati per ogni necessità residenziale e contract.

 

Le linee morbide e accoglienti arredano – e disegnano – terrazze, bar, ristoranti, dehors, giardini segreti, angoli di verde e ogni altro spazio con eleganza, praticità, e comfort.

 

Tra le proposte spicca Lisa Tecnopolimero che recentemente ha ricevuto il prestigioso riconoscimento German Design Award 2020, per la categoria Excellent Product Design – Furniture conferito dal German Design Council, una delle più accreditate e conosciute competizioni riconosciute a livello internazionale.

Leggera ma robusta, la struttura in metallo ne enfatizza la sinuosità visiva e formale. Disponibile nelle tipologie sedia, poltroncina, sgabello e nella nuova versione Lounge, la collezione è declinabile in numerose combinazioni di materiali – tra cui il legno della versione Lisa Wood e il tecnopolimetro, appunto, che rende le forme particolarmente soft – finiture e tessuti di rivestimento. Lo schienale avvolgente e leggermente imbottito, come la seduta, rendono Lisa perfetta in ogni ambiente sia residenziale sia contract; anche outdoor nelle versioni intrecciate e impilabili Filò e Club.

Sofisticata e sobria, la linea di sedute Lisa, disegnata da Marcello Ziliani, trae ispirazione dall’elegante atmosfera che permeava gli interni anni ‘50 e ‘60. Un fascino retrò che con le sue forme rassicuranti riscalda l’ambiente.

Leggera ma robusta, la struttura in metallo ne enfatizza la sinuosità visiva e formale. Disponibile nelle tipologie sedia, poltroncina, sgabello e nella nuova versione Lounge, la collezione è declinabile in numerose combinazioni di materiali – tra cui il legno della versione Lisa Wood e il tecnopolimetro, appunto, che rende le forme particolarmente soft – finiture e tessuti di rivestimento. Lo schienale avvolgente e leggermente imbottito, come la seduta, rendono Lisa perfetta in ogni ambiente sia residenziale sia contract; anche outdoor nelle versioni intrecciate e impilabili Filò e Club.

Avvolgente e discreta, perfetta per l’interior design dei locali contemporanei, poltroncine, sedie e sgabelli Lisa arredano ristoranti di tendenza, in Italia come all’estero.