La storica azienda veneziana di tessuti affida a Matteo Nunziati la direzione creativa della divisione dedicata agli arredi lanciata 5 anni fa

Quest’anno si preannuncia un Salone del Mobile particolarmente significativo per Rubelli.

La storica azienda veneziana punta fortemente su Rubelli Casa, la divisione arredi creata nel 2015 e che si è avvalsa delle preziose collaborazioni di Luca Scacchetti, dello studio Nava + Arosio e di Marco Piva. Ora, con la direzione artistica di Matteo Nunziati, si presenta in una veste rinnovata ma mantenendo continuità di valori.

L’architetto firmerà una serie di arredi caratterizzati dall’uso sapiente di materiali pregiati – dal noce al marmo, dal tessuto al cuoio – e dall’accurata attenzione al dettaglio: due linee di imbottiti complete di divani e poltrone, una poltroncina, una serie di coffee e side-table, una libreria e una serie di madie. Come le precedenti collezioni, i prodotti nascono per mercato residenziale, ma possono essere adattati facilmente al settore del contract.

Il tutto verrà presentato ad aprile sia nello stand Rubelli Casa al Salone del Mobile sia nel flagship di via Fatebenefratelli a Milano.

Matteo Nunziati offrirà inoltre una supervisione creativa su tutto quanto identifica il brand: immagine, allestimenti fieristici, catalogo e comunicazione, oltre che coordinare, in quanto Creative Director, anche l’attività di altre figure che dovessero collaborare all'ideazione dei prodotti di Rubelli Casa.  

Tra i nuovi prodotti firmati da Matteo Nunziati per Rubelli Casi, sono stati presentati in anteprima la poltrona Tela e il divano componibile Asola.

In Tela, che ha la struttura in massello disponibile in differenti essenze (eucalipto, noce canaletto e frassino tinto wengè), tutti i dettagli costruttivi, come il giunto rivestito in cuoio sono studiati per esaltare l'alta qualità artigianale della poltrona. A questa elegante impalcatura il tessuto, accoppiato al cuoio, appare come sospeso.

Questa inedita soluzione tecnica permette al tessuto di divenire un materiale strutturale’, essenziale e prezioso.

Asola è un sistema modulare di sedute, tavoli bassi e pouf caratterizzati da una base rivestita in tessuto retta dai piedini in legno massello

L’asola con il bottone cromato è il dettaglio ricercato e sartoriale che evoca la grande sapienza artigianale e la vocazione tessile dell’azienda.