La decima edizione del Grand Prix Casalgrande Padana si è conclusa venerdì 27 maggio 2016 con la cerimonia di premiazione, presso l’Aula Magna dell’Università IUAV di Venezia, alla presenza di autorevoli esponenti della cultura architettonica e personalità del mondo del progetto, della critica, dell’università e della comunicazione.

Nella sezione Centri Commerciali e Direzionali è risultato vincitore Zoltàn Kun – Kunyho Epitèsziroda kft con il Mercato Klauzal – Budapest, Ungheria; il secondo premio è andato a Boleslaw Stelmach – Stelmach i Partnerzy Biuro Architektoniczne Sp. Zo.o. con la Zamkowe Tarasy Gallery – Lublin, Polonia; mentre il terzo ad Anthony Orelowitz, Vivien Yun, Amir Livneh – Paragon Architects con 115 West Street, Johannesburg – South Africa.

Nella categoria Edilizia Pubblica e dei Servizi, Edilizia Industriale, Altri ha vinto Giampiero Peia – Peia Associati con lo Sky Lounge Bar, Kempinski Residences and Suites – Doha, Qatar; il secondo premio è andato a Giulio Barazzetta, Sergio Gianoli – SBG Architetti con la Chiesa parrocchiale di Nostra Signora della Misericordia – Baranzate, Milano, Italia; il terzo ad Airat Sibaev – Tatinvestgrazhdanproject NPF Kazan’ con la Stazione fluviale, Medrese (seminario musulmano) – Bolgar, Repubblica Tatarstan, Russia.

Per l’Edilizia Residenziale il primo premio è andato a Jacopo Mascheroni – JM Architecture con Montebar Villa – Medeglia, Canton Ticino, Svizzera; il secondo a Rafael Freyre – Arquitectura Rafael Freyre con Casa Azpitia – Mala, Peru; e il terzo ad Alain Demarquette con Aimant si passion – Le Touquet, Francia.

Nella categoria Rivestimenti di Facciata, Pavimentazioni Esterne il primo premio è andato a 5+1AA Alfonso Femia, Gianluca Peluffo – Agenzia di Architettura con tre progetti: Docks – Marsiglia, Francia; IULM 6 – Libera Università di Lingue e Comunicazione, Milano, Italia; Life – Nuovo quartiere Residenziale nell’area ex comparto Draco, Brescia, Italia; il secondo a Labics – Maria Claudia Clemente, Francesco Isidori con il MAST Manifattura Arti, Sperimentazione e Tecnologia – Bologna, Italia; mentre il terzo a Roberto Drigo – Studio Drigo con Bid-On Fashion – Shoes Store – Fossalta di Portogruaro, Venezia, Italia.

Infine un Premio speciale per la sezione Piscine è stato assegnato ad Alessandra Raso, Matteo Raso – Cliostraat per il Nuovo Stadio del Nuoto di Cuneo – Complesso Sportivo Parco della Gioventù – Cuneo, Italia.

 

Casalgrande Padana

gallery gallery
Premiati a Venezia i vincitori del Grand Prix 2013-2015
gallery gallery
Primo premio Centri commerciali: Zoltàn_Kun
gallery gallery
Primo premio Edilizia pubblica e Servizi: Giampiero_Peia
gallery gallery
Primo premio Rivestimenti di Facciata: 5+1AA.
gallery gallery
Primo premio Edilizia Residenziale : Jacopo Mascheroni
gallery gallery
Premiati a Venezia i vincitori del Grand Prix 2013-2015
gallery gallery
Primo Premio Speciale: Cliostraat