Sembra una scatola bianca chiusa, Golan House a Tel Aviv (progetto Pitsou Kedem), priva di elementi decorativi superflui. Minimale ma elegante, essenziale e al tempo stesso raffinata. All’interno lunghe linee orizzontali si dipanano, collegando l’abitazione all’ambiente circostante. Le aperture, infatti, consentono alla luce naturale di penetrare nella struttura durante il giorno e all’illuminazione artificiale di filtrare all’esterno durante le ore notturne.

Interrompe il candore della bianca facciata esterna Synua, la porta d’ingresso blindata per eccellenza, stendardo del leader mondiale del blindato Oikos Venezia. Il rivestimento esterno in gres porcellanato nero assoluto, le conferisce importanza, attirando lo sguardo alla porta d’ingresso che funge così da fulcro, sia visivamente che simbolicamente.

Synua fornisce prestazioni elevate. E’ certificata antieffrazione classe 3 di serie per l’antieffrazione, i 38 dB di isolamento acustico e un valore di isolamento termico pari a 1,6 (innalzabile a 1.2 su richiesta). Inoltre, ora è abbinabile ad Arckey, la serratura elettronica comandata da un’esclusiva app per smartphone per il controllo totale degli accessi.