La start-up Mamado, in collaborazione con Ecoepoque, lancia Mosaicool un tavolo il cui piano di appoggio è costituito da 36 mattonelle di legno (20×20 cm) che, secondo la loro posizione, possono dare vita a disegni e pattern diversi.

Ogni mattonella è fissata alle altre da una speciale profilatura e aderisce alla base grazie a un magnete applicato sulla parte inferiore. Le grafiche applicate su ogni mattonella dalla crew di Mamado, si prestano a multiformi patchwork e per cambiare il disegno è sufficiente utilizzare il foro posto sotto il tavolo, rimuovendo una specifica mattonella.

Per la realizzazione del tavolo sono stati utilizzati frassino massello per i piedi e le fasce perimetrali, mdf idro per il top e le piastrelle e ottone per le giunture tra piedi e top.

Guarda il video: