È sempre più stretto il rapporto che lega il mondo dell’architettura a quello del vino.

Sono sempre più numerose, infatti, le aziende che investono in progetti architettonici moderni che valorizzano le cantine in cui il vino viene conservato.

 

Ne è un esempio Villa Balbiano, un prisma di vetro che si erge tra le meravigliose colline di Andezeno, in provincia di Torino, che ha scelto l’alta qualità del gres porcellanato firmato Ceramiche Keope per la pavimentazione interna.

 

Caratterizzato da un design moderno e minimale e da un’atmosfera interna calda ed accogliente, l’edificio si distingue per l’utilizzo della linea Moov, color Grey e finitura naturale: una proposta che incarna perfettamente l’eleganza dello stile industrial, grazie alla sua grafica morbida e al contempo dinamica, ispirata ai materiali cementizi.