La versatile linea di sedute di Scab Design arreda tre ristoranti

È Lisa, la serie di sedie, poltrone e sgabelli di Scab Design disegnate da Marcello Zilianiil complemento scelto dai ristoranti di tendenza, in Italia come all’esteroDeclinata in diverse finiture, svariati tessuti e nei più differenti colori, Lisa è una presenza elegante e discreta, perfetta per l’interior design dei locali contemporanei.

Dal ristorante vietnamita Miss Dô a Berlino, – progetto green dell’architetto Martino Sacchi dello studio Rhizomet che ha scelto Lisa Woodal Dinner, omaggio all’italianità, nel contesto storico del parco di Villa Jucker a Legnano. A enfatizzare l’eleganza degli ambienti, le sedute Lisa in finitura ottone con rivestimento monocolore in velluto grigio tortora e blu.

Per il nuovo ristorante dall’atmosfera teatrale e metafisica Otivm, aperto in un palazzo progettato da Gio Ponti, nel cuore di MilanoN+M Design Studio la scelto le poltroncine Lisa total white e total blu. Il concept ispirato a De Chirico mescola i principi dell’interior design a quelli puramente architettonici, con cenni neoclassici.

gallery gallery
Otivm
gallery gallery
Il Ristorante Otivm, progetto di N+M Design Studio a Milano
gallery gallery
Lisa di Scab Design total white e total blu
gallery gallery
Otivm
gallery gallery
Wood per il Miss Dô, ristorante vietnamita di Berlino
gallery gallery
Le sedie Lisa, design Marcello Ziliani, in finitura ottone, con rivestimento monocolore in velluto grigio tortora e blu
gallery gallery
Ristorante Dinner all'interno di The Mode Cocktail & Discobar a Legnano