Principe Mahidol Hall, all’interno del campus della Mahidol University a Salaya in Tailandia, è una sala multifunzionale, adibita a sala concerti, cerimonie o eventi.

Progettato dallo studio di architettura tailandese A49 e ispirato alle forme organiche e tradizionali tailandesi, lo spazio è impreziosito da una scultura in vetro luminosa e dinamica realizzata da Lasvit che utilizza l’avanzata tecnologia a led.

 

L’installazione Neurons, ideata dalla designer di Lasvit Jana Růžičková, accoglie i visitatori con un sistema di luci che viene controllato e programmato dalla musica emessa. Mutando luci e colori, trasforma ritmi e melodie in esperienze visive.

Le lampadine a led poste all’interno dei singoli elementi in vetro soffiato creano infatti l’illusione del movimento controllato dalla performance musicale.