Il contest organizzato da Tabu per sostenere la conoscenza e la valorizzazione del legno come materia prima nobile

Per la prima volta nella sua storia, lunga oltre 90 anni, Tabu lancia un contest: una gara di idee rivolta sia agli studenti universitari sia a progettisti under 40.

Tabu è un’eccellenza italiana nella tintoria del legno, con sede a Cantù (CO), che produce piallacci naturali tinti e multilaminari per l’arredo e l’architettura di interni, oltre a collezioni di superfici decorative in legno basate sulla tecnologia tintoria e su un’intensa attività di ricerca sui materiali e sui processi produttivi.

IdeasXwood è il contest internazionale più importante nel settore del legno, un progetto con un forte slancio educativo, volto a sostenere la conoscenza del legno e la sua valorizzazione di materia prima nobile, viva e rinnovabile, perché può essere coltivato e pianificato nella sua disponibilità per le future generazioni.

Il concorso, a cadenza annuale, è patrocinato da ADI – Associazione per il disegno industriale, FederlegnoArredo e FSC Italia e si avvale di partnership con l’Accademia di Brera, la NABA Nuova Accademia di design, il POLI.design, oltre a collaborazioni con lo IED – Istituto Europeo del Design. Una rete di relazioni costanti con Università italiane e straniere costituisce la struttura portante della sezione Studenti.

 

Il 1° Design Contest ideasXwood 2018/2019 è volto alla progettazione di:

disegni geometrici, organici o combinati finalizzati alla realizzazione di:

1. di piallacci multilaminari formato 650×3060 mm;

2. di intarsi industriali (per esempio la collezione Graffiti by Tabu), sia su piallacci naturali tinti sia su piallacci multilaminari – o liberamente accostabili -, per la produzione di pannelli formato 1260×3060 mm;

3. disegni finalizzati allo sviluppo di superfici tridimensionali (per esempio la collezione Groovy by Tabu), realizzati con la tecnica di impressione a rilievo o del bassorilievo, per la produzione di pannelli formato 1260×3060 mm;

manufatti, mobili, oggetti o complementi d’arredo realizzati con l’impiego di superfici Tabu della collezione 555.18 o sviluppate come da punto precedente.

 

Entro il 15 aprile 2019 i progetti dovranno essere caricati online nell’apposita sezione del sito www.ideasxwood.it. È ammessa la partecipazione come singolo oppure in gruppo.

 

La proclamazione del vincitore di ciascuna categoria, Studenti e Professionisti, si terrà l’8 maggio 2019 in Triennale a Milano.

La giuria, presieduta dall’architetto Franco Raggi, sarà composta da 16 membri, tra cui: Alfonso Femia, Ambrogio Rossari, Diego Florian, Francesco Scullica, Piergiorgio Cazzaniga, Roberta Busnelli, Roberto Tamborini, Sebastiano Cerullo, Stefano Pujatti.

Al primo classificato di entrambe le categorie verrà offerta l’opportunità di partecipare a un workshop presso un prestigioso studio di progettazione con sede negli Stati Uniti o in Asia. Il vincitore avrà la facoltà di convertire il premio in un riconoscimento in denaro del valore di € 5.000.

Inoltre saranno assegnate menzioni d’onore e ci sarà la possibilità di firmare un contratto con Tabu qualora il proprio decoro venga inserito nelle collezioni.

 

Per informazioni e iscrizioni: www.ideasxwood.it

 

gallery gallery
Piallacci Tabu
gallery gallery
Collezione Groovy di Tabu
gallery gallery
ideasXwood
gallery gallery
Piallacci Tabu
gallery gallery
Collezione Groovy di Tabu
gallery gallery
Piallacci Tabu
gallery gallery
Collezione Groovy di Tabu
gallery gallery
Piallacci Tabu
gallery gallery
Piallacci Tabu