Il primo hotel di design al mondo – il Blu Royal Hotel di Copenaghen – progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​.

La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.

 

Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell’architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l’intento del progetto originale di Jacobson.

Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno.

Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest’anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all’uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc.

Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell’interior design originale dell’hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani.

Accanto alla hall dell’hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un’atmosfera più informale e rilassata.

gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata.
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata.
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata.
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata.
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata.
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
"},{"caption":" Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson\u00a0tra il 1956 e il 1960 \u00e8 in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen\u200b.\n\nLa riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Caf\u00e9 Royal \u00e8 ora nella sua fase finale e sar\u00e0 completata questa primavera.\n\n \n\nIl Radisson Blu Royal Hotel \u00e8 uno degli esempi pi\u00f9 riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson.\n\nIl nuovo layout interno di\u00a0tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e\u00a0gli arredi originali,\u00a0insieme a\u00a0nuovi pezzi ed elementi\u00a0pensati per le esigenze\u00a0viaggiatore moderno.\nMolti dei mobili pi\u00f9 famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute\u00a0Egg, Swan e Drop prodotte da\u00a0Fritz Hansen\u00a0e che quest'anno\u00a0festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato\u00a0alcuni di questi\u00a0pezzi con nuovi rivestimenti della collezione\u00a0Kvadrat\/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo.\u00a0Lo studio danese ha inoltre\u00a0ideato\u00a0mobili ad hoc.\n\nUna delle caratteristiche pi\u00f9 spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel \u00e8 la scala sospesa; studiando le\u00a0fotografie scovate\u00a0negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani.\nAccanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Caf\u00e9 Royal, diretto\u00a0dallo\u00a0chef Christian Paradisi, \u00e8 stato ridisegnato completamente\u00a0per creare un'atmosfera pi\u00f9 informale e rilassata.\n
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
"},{"caption":" Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson\u00a0tra il 1956 e il 1960 \u00e8 in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen\u200b.\n\nLa riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Caf\u00e9 Royal \u00e8 ora nella sua fase finale e sar\u00e0 completata questa primavera.\n\n \n\nIl Radisson Blu Royal Hotel \u00e8 uno degli esempi pi\u00f9 riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson.\n\nIl nuovo layout interno di\u00a0tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e\u00a0gli arredi originali,\u00a0insieme a\u00a0nuovi pezzi ed elementi\u00a0pensati per le esigenze\u00a0viaggiatore moderno.\nMolti dei mobili pi\u00f9 famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute\u00a0Egg, Swan e Drop prodotte da\u00a0Fritz Hansen\u00a0e che quest'anno\u00a0festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato\u00a0alcuni di questi\u00a0pezzi con nuovi rivestimenti della collezione\u00a0Kvadrat\/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo.\u00a0Lo studio danese ha inoltre\u00a0ideato\u00a0mobili ad hoc.\n\nUna delle caratteristiche pi\u00f9 spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel \u00e8 la scala sospesa; studiando le\u00a0fotografie scovate\u00a0negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani.\nAccanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Caf\u00e9 Royal, diretto\u00a0dallo\u00a0chef Christian Paradisi, \u00e8 stato ridisegnato completamente\u00a0per creare un'atmosfera pi\u00f9 informale e rilassata.\n
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
"},{"caption":" Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson\u00a0tra il 1956 e il 1960 \u00e8 in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen\u200b.\n\nLa riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Caf\u00e9 Royal \u00e8 ora nella sua fase finale e sar\u00e0 completata questa primavera.\n\n \n\nIl Radisson Blu Royal Hotel \u00e8 uno degli esempi pi\u00f9 riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson.\n\nIl nuovo layout interno di\u00a0tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e\u00a0gli arredi originali,\u00a0insieme a\u00a0nuovi pezzi ed elementi\u00a0pensati per le esigenze\u00a0viaggiatore moderno.\nMolti dei mobili pi\u00f9 famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute\u00a0Egg, Swan e Drop prodotte da\u00a0Fritz Hansen\u00a0e che quest'anno\u00a0festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato\u00a0alcuni di questi\u00a0pezzi con nuovi rivestimenti della collezione\u00a0Kvadrat\/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo.\u00a0Lo studio danese ha inoltre\u00a0ideato\u00a0mobili ad hoc.\n\nUna delle caratteristiche pi\u00f9 spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel \u00e8 la scala sospesa; studiando le\u00a0fotografie scovate\u00a0negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani.\nAccanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Caf\u00e9 Royal, diretto\u00a0dallo\u00a0chef Christian Paradisi, \u00e8 stato ridisegnato completamente\u00a0per creare un'atmosfera pi\u00f9 informale e rilassata.\n
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
"},{"caption":" Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson\u00a0tra il 1956 e il 1960 \u00e8 in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen\u200b.\n\nLa riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Caf\u00e9 Royal \u00e8 ora nella sua fase finale e sar\u00e0 completata questa primavera.\n\n \n\nIl Radisson Blu Royal Hotel \u00e8 uno degli esempi pi\u00f9 riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson.\n\nIl nuovo layout interno di\u00a0tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e\u00a0gli arredi originali,\u00a0insieme a\u00a0nuovi pezzi ed elementi\u00a0pensati per le esigenze\u00a0viaggiatore moderno.\nMolti dei mobili pi\u00f9 famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute\u00a0Egg, Swan e Drop prodotte da\u00a0Fritz Hansen\u00a0e che quest'anno\u00a0festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato\u00a0alcuni di questi\u00a0pezzi con nuovi rivestimenti della collezione\u00a0Kvadrat\/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo.\u00a0Lo studio danese ha inoltre\u00a0ideato\u00a0mobili ad hoc.\n\nUna delle caratteristiche pi\u00f9 spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel \u00e8 la scala sospesa; studiando le\u00a0fotografie scovate\u00a0negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani.\nAccanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Caf\u00e9 Royal, diretto\u00a0dallo\u00a0chef Christian Paradisi, \u00e8 stato ridisegnato completamente\u00a0per creare un'atmosfera pi\u00f9 informale e rilassata.\n
gallery gallery
Il primo hotel di design al mondo - il Blu Royal Hotel di Copenaghen - progettato dal celebre architetto danese Arne Jacobson tra il 1956 e il 1960 è in fase di ristrutturazione su progetto dello studio Space Copenhagen​. La riqualificazione completa, che include 259 camere e suite, hall, sale riunioni e il nuovo ristorante Café Royal è ora nella sua fase finale e sarà completata questa primavera.   Il Radisson Blu Royal Hotel è uno degli esempi più riconoscibili e amati dell'architettura e del design degli interni modernisti danesi. La sua nuova veste preserva scrupolosamente il design originale, in ogni dettaglio: Space Copenhagen ha studiato attentamente gli archivi per comprendere lo spirito e l'intento del progetto originale di Jacobson. Il nuovo layout interno di tutti gli spazi reintroduce le caratteristiche e gli arredi originali, insieme a nuovi pezzi ed elementi pensati per le esigenze viaggiatore moderno. Molti dei mobili più famosi di Jacobson sono stati progettati per il Radisson Blu Royal Hotel, per esempio le sedute Egg, Swan e Drop prodotte da Fritz Hansen e che quest'anno festeggiano 60 anni. Lavorando a stretto contatto con il marchio danese, Space Copenhagen ha rinnovato alcuni di questi pezzi con nuovi rivestimenti della collezione Kvadrat/Raf Simons per adattarli all'uso contemporaneo. Lo studio danese ha inoltre ideato mobili ad hoc. Una delle caratteristiche più spettacolari e riconoscibili dell'interior design originale dell'hotel è la scala sospesa; studiando le fotografie scovate negli archivi, Space Copenhagen ha ricreato elementi originali come il rivestimento in pelle sui corrimani. Accanto alla hall dell'hotel, il nuovo ristorante Café Royal, diretto dallo chef Christian Paradisi, è stato ridisegnato completamente per creare un'atmosfera più informale e rilassata. [gallery ids="168831,168833,168835,168837,168839"]
"}];