Quali sono i ricordi felici che influenzano la nostra vita? Che colori corrispondono a quei ricordi? E come fanno a influire positivamente sulla vita di tutti giorni?

Da queste domande è iniziata sei anni fa la ricerca di Good Feelings, la startup che propone un servizio di personalizzazione cromatica con innumerevoli possibilità di utilizzo, sia per il singolo individuo sia per differenti tipologie di brand.

L’artista Raluca Andreea Hartea e l’architetto Riccardo Marinelli, coppia nella vita e negli affari, hanno saputo fondere insieme arte, psicologia e scienza, per sviluppare un “processo” che può essere applicato in tutti quei campi che richiedono una scelta sul colore.

Attraverso Good Feelings si può costruire un rapporto “win-win” tra produttore e consumatore: da un lato il cliente migliora la qualità della vita avendo la possibilità di scegliere ciò verso cui realmente tende e dall’altro l’azienda offre la possibilità di customizzare il prodotto, dandogli una valenza personale.

gallery gallery
Raluca Andreea Hartea e Riccardo Marinelli.