Mobart Ben: l'unicità come segno distintivo, tecnologia e matericità fuse in armonia

Mobart Ben: l’unicità come segno distintivo, tecnologia e matericità fuse in armonia

 

La tradizione dei maestri artigiani, la passione per il legno e il rispetto per la natura sono i comuni denominatori delle realizzazioni di Mobart Ben – l’azienda di Taibon Agordino (Bl) specializzata nella progettazione e realizzazione di finiture e arredi in legno, su misura e su progetto.

Uno dei principali materiali utilizzati è il larice, legno resistente utilizzato fin dall’antichità per la costruzione di abitazioni e fienili e per la realizzazione di ambienti interni. Questa essenza esprime un carattere forte, delineato dalle tensioni interne che variano in base al calore e all’umidità.

Da sempre, per la produzione degli arredi più eleganti, viene utilizzato il legno massello che però, nel caso del larice, nel tempo non garantisce la stabilità richiesta. Mobart Ben, grazie ai suoi 50 anni di esperienza nel settore, ha sviluppato un processo produttivo unico a cartelle in grado di offrire prodotti di altissima qualità, durevoli nel tempo e con una straordinaria resa estetica.

 

 

La tecnica a cartelle prevede la realizzazione di pannelli con cartelle (sezioni di tronchi da 5-7 mm) disposte in modo coerente e continuo, così che sembrino vere e proprie assi di legno massello, tagliate come una volta, e al contempo permette di togliere forza torsionale al legno, garantendo quindi ai mobili stabilità.

 

 

L’azienda veneta è sensibile anche alle tematiche ambientali: per l’assemblaggio dei pannelli vengono utilizzate colle viniliche e tutte le superfici vengono trattate con olii e resine all’acqua, che nutrono il legno fin nella sua struttura più profonda, senza esalazioni tossiche.