In occasione del Salone del Mobile di Milano 2016, vente-privee, pioniere delle vendite-evento online e Diamantini&Domeniconi, brand italiano di orologi artigianali, presentano una capsule collection di prodotti iconici in edizione limitata, in rosa, il colore che da sempre contraddistingue il sito.

Cinque cucù realizzati dai designer Luca Trazzi, Andrea Seano e Alessandro Fossato raffiguranti i monumenti più importanti delle città del business: Milano, Torino, Parigi, New York e Londra in vendita su vente-privee a partire dal 12 aprile a un prezzo speciale. Accanto alla collection verrà proposta una selezione di prodotti celebri di Diamantini&Domeniconi.

“Il cucù è un prodotto senza tempo qui rivisitato in chiave moderna e ironica grazie alla personalizzazione del colore rosa”, ha sostenuto Luca Trazzi, designer internazionale che ha realizzato il “Cucù Duomo”, il “Cucù Tour Eiffel” e il “Cucù Big Ben” della Limited Edition di Diamantini&Domeniconi per vente-privee. “La prerogativa del design è proprio questa: strappare un sorriso a chi li acquista, suscitando emozioni e ricordi” conclude Trazzi.

Il rosa vente-privee infatti, è il tocco distintivo di questa collection che interpreta in chiave moderna un oggetto della tradizione, portavoce di un’artigianalità che contraddistingue Diamantini&Domeniconi.

“Questi cucù sono oggetti di design che rappresentano anche un omaggio in chiave pop a queste città e ai ricordi che esse portano con sé”, ha affermato Andrea Seano, designer torinese che ha siglato, con Alessandro Fossato, gli altri orologi della capsule tra cui proprio “Una Mole di cucù” dedicata alla sua città natale.

gallery gallery
Una Mole di Cucù, design Andrea Seano e Alessandro Fossato.
gallery gallery
Cucù Duomo di Milano, design Luca Trazzi.
gallery gallery
Cucù Statua della Libertà, design Andrea Seano e Alessandro Fossato.
gallery gallery
Cucù Tour Eiffel, design Luca Trazzi.
gallery gallery
Cucù Big Ben, design Luca Trazzi.
gallery gallery
La capsule collection by vente-privee e Diamantini&Domeniconi.
gallery gallery
Un momento della presentazione alla Dream Factory di Milano.
gallery gallery
Gianluca Domeniconi accanto a Cucù Duomo di Milano.