La seconda edizione del Corso di Alta Formazione in Wine Design, organizzato da POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano è dedicato al progetto del “sistema vino”: un mix di lezioni frontali, esercitazioni, workshop progettuali, visite in cantine e aziende vinicole pensato per formare il cosiddetto wine designer.

Una nuova figura professionale capace di comprendere il fenomeno del vino in tutti i suoi aspetti, di gestire processi di progettazione complessi, di coordinare competenze molto diverse tra loro, al fine di migliorare la capacità di risposta, progettuale e culturale, alla domanda di tutti gli attori della filiera. In sintesi, un designer in grado di finalizzare le potenzialità di business del settore vino.

Il corso si propone di fornire tutti gli strumenti necessari per la creazione e la promozione del “sistema vino” affrontando tre macro sezioni tematiche:

  • Lifestyle, l’ambito della relazione tra vino, cultura, consumo, ritualità e mercati emergenti;
  • Branding, la disciplina propriamente dedicata al progetto della comunicazione;
  • Experience, il settore che analizza da vicino gli spazi e i luoghi della produzione, della trasformazione e del consumo del vino

Il vino e la sua cultura verranno studiati come ambito di senso e scenario di opportunità progettuali e di innovazione sotto diversi punti di vista: il prodotto, la sua trasformazione e conservazione, la sua distribuzione, il suo consumo pubblico e privato. Ma anche gli “oggetti di scena”, le implicazioni culturali, il rapporto con il territorio e le comunità locali, l’immaginario, lo stile di vita.

 

Avvio: 9 ottobre 

Tutte le informazioni su:

www.polidesign.net/winedesign