L’operazione si inserisce nel piano avviato da Calligaris, che compirà 95 anni nel 2018, per ampliare la propria presenza a 360 gradi nel settore dell’arredamento.

L’operazione si inserisce nel piano avviato da Calligaris, che compirà 95 anni nel 2018, per ampliare la propria presenza a 360 gradi nel settore dell’arredamento.

Ditre Italia vanta un’esperienza quarantennale ed è presente sia in Italia che all’estero proponendo un’offerta integrata di total outfit.

Tramite questa acquisizione il gruppo Calligaris ottiene un’efficace completamento della propria offerta e al contempo si pone come elemento di traino di Ditre Italia grazie alla propria distribuzione capillare in oltre 90 paesi al mondo.

Michele De Marchi, della seconda generazione dei fondatori di Ditre Italia, resterà il ceo della società nel segno della continuità.

Al contempo entra a far parte del CdA di Calligaris al fine di poter interagire nel miglior modo possibile nel percorso di integrazione tra le due aziende.

 

gallery gallery
Alessandro Calligaris, presidente del Gruppo Calligaris
gallery gallery
La sede dell'aziena trevigiana di imbottiti Ditre Italia