Whirlpool presenta l’applicazione 6° Senso Live Technology per interagire da remoto con un set di elettrodomestici composto da lavatrice, asciugatrice e frigorifero, anche interconnessi tra loro. L’app è il risultato di un percorso di studio e ricerca sull’interconnessione iniziato dall’azienda quindici anni fa.

Questo progetto prevede una pianificazione di lanci entro il 2018 su tutti i brand paneuropei. Il primo lancio 2016 comprende una suite completa composta dalla lavatrice, asciugatrice SupremeCare insieme al frigorifero Supreme Dual NoFrost, i tre elettrodomestici che fanno parte del set Whirlpool di prodotti connessi con l’app 6° Senso Live Technology oggi disponibili sul mercato.

Un supporto di video tutorial, sempre aggiornato, facilita la comprensione e l’utilizzo delle tecnologie presenti nei prodotti Whirlpool, guidando il consumatore nell’utilizzo quotidiano.

Un sistema automatico di notifiche garantisce al consumatore tranquillità e sicurezza sul funzionamento dei prodotti.

Oltre a collegare l’elettrodomestico con l’utente, l’app mette in dialogo i singoli elettrodomestici tra loro per la massima sinergia: la lavatrice comunica informazioni sul carico e sulla centrifuga all’asciugatrice, affinché quest’ultima possa già preimpostare i parametri e le modalità di asciugatura del bucato nel modo più opportuno. Tutto questo, oltre ad agevolare l’utente, assicura il massimo risparmio energetico attivando un circolo virtuoso di ottimizzazione delle risorse.