Un'immersione all’interno della realtà produttiva dei cantieri Sanlorenzo in 30 scatti in bianco e nero di Silvano Pupella

Casa dei Tre Oci, isola della Giudecca, Venezia,

dal 31 agosto al 2 novembre

La mostra itinerante Naviganti. Un viaggio dentro i cantieri navali Sanlorenzo arriva a Venezia, in concomitanza con la Biennale Arte 2019.

Il reportage fotografico in bianco e nero del fotografo Silvano Pupella, realizzato all’interno del cantiere di La Spezia, racconta il connubio tra artigianalità e tecnologia che caratterizza uno tra i principali produttori al mondo di yacht e superyacht.

I 30 scatti d'autore raccontano il lavoro degli abili artigiani che, come fossero dentro una bottega rinascimentale, plasmano lo scafo forgiato dal metallo come fosse un’opera d’arte.

Le immagini, documentando le varie fasi di approntamento degli scafi di metallo, restituiscono l’atmosfera di un luogo denso di tecnologia ma anche di preziosa e insostituibile manualità.

Ogni barca Sanlorenzo oltre i 40 metri di lunghezza prende infatti vita a partire dallo scafo forgiato dal metallo che poi viene personalizzato.

Ogni barca Sanlorenzo oltre i 40 metri di lunghezza prende infatti vita a partire dallo scafo forgiato dal metallo che poi viene personalizzato.