Nuovi arredi Molteni&C e una scultorea cucina Dada nella villa La Ricarda a Barcellona, icona del Razionalismo catalano

Molteni&C rinnova il progetto The Art of Living presentando le nuovi collezioni all’interno della villa La Ricarda, rifugio per intellettuali e artisti di Ricardo Gomis a Barcellona, realizzato su disegno dell’architetto Antonio Bonet Castellana ed icona del Razionalismo catalano.

Una casa, un palazzo a Venezia e una villa sul Lago Maggiore, una collina tra i boschi, l’acqua della laguna e una pineta, modernità e classicismo: storie ed epoche diverse convivono negli interni di affascinanti dimore che ospitano le collezioni Dada Molteni&C – la serie Heritage in dialogo con i nuovi pezzi contemporanei.

Storie di famiglie, di volontà, di sfide. E di visioni, nate nel paesaggio dell’architettura.

La Ricarda  o Casa Gomis – è stata progettata nel 1953-54 nella pineta di Barcellona dall’architetto Antonio Bonet, in collaborazione con i proprietari, Ricardo Gomis e sua moglie, Agnes Bertrand Mata. Una ‘villa per corrispondenza’, in quanto Bonet si trovava in esilio in Sud America, ma in costante dialogo con i Gomis, uniti in una lunga ed emozionante avventura creativa.

Il risultato sono 900 metri quadrati progettati nei minimi dettagli: ogni elemento  linea, materiale, cromatismo, arredo, finitura – è stato studiato secondo un disegno preciso con l'intento di creare armonia ed equilibrio con il paesaggio e la luce.

La villa è diventata un rifugio per artisti e intellettuali durante gli ultimi 15 anni della dittatura franchista, dove i Gomis ospitano John Cage, Merce Cunningham, Antoni Tàpies, Joan Miró, e tanti altri protagonisti dell’avanguardia.

Villa La Ricarda è un luogo di sperimentazione artistica e architettonica.

Tanti padiglioni, disposti in modo asimmetrico, formano il corpo dell’edificio. Le volte ondulate ‘inseguono’ il profilo dei pini, in un gioco che svela e nasconde ora la natura ora la costruzione.

Due assi principali convergono verso l’atrio. Ogni ambiente della casa ha una controparte virtuale all’aperto; terrazze e verande si affacciano sul giardino con vetrate a tutta altezza.

Un’opera d’arte totale, che sorprende ancora per la sua modernità e oggi accoglie i più recenti arredi Molteni&C|Dada.

Il sistema di sedute componibile Gregor e di armadi Gliss Master Sistema 7, la raffinata cucina Ratio firmati Vincent Van Duysen, insieme al divano Surf, che segna la nuova collaborazione con la coppia di designer canadesi Yabu Pushelberg, si inseriscono con armonia negli ambienti di una delle più importanti realizzazioni del Razionalismo catalano.