Specializzata nella lavorazione artigianale di imbottiti in pelle di alta qualità e dalle linee classiche, l'azienda si confronta con nuovi linguaggi. All'insegna del design

Azienda a gestione familiare nata nel 1970, Mascheroni si è affermata negli anni grazie all’alta qualità dei suoi imbottiti in pelle realizzati con sapienza artigianale.

L’esperienza e la profonda conoscenza dei materiali impiegati, dei metodi di lavorazione – e di tutte le soluzioni alle problematiche intrinseche , unite ai costanti investimenti in ricerca e sviluppo garantiscono il valore dei prodotti e la durabilità nel tempo.

Tutte le materie prime sono di alta qualità.

Nei prodotti Mascheroni non c'è poliuretano espanso né tamburato (solo legno massiccio). Le pelli più sottili sono spesse circa 1.4 mm contro i 1.1-1.2 mm di quelle utilizzate comunemente nel settore, in quanto meno costose e più semplici da lavorare. E questa è solo la base di partenza.

L'azienda ha scelto di utilizzare diverse categorie di pelli, tutte molto spesse, certamente più difficili da trattare, ma che garantiscono lunga vita al prodotto. 

Questi sono solo alcuni dettagli – in parte invisibili  che abbinati all'instancabile propensione alla sperimentazione di nuove lavorazioni sempre rigorosamente sartoriali  rendono i prodotti Mascheroni di fascia premium.

Pur mantenendo la storica collezione in cui crede fortemente, Mascheroni negli ultimi anni si è messa alla prova per confrontarsi con nuovi linguaggi, forme inedite e stili più contemporanei, interpretandoli a modo suo. All'insegna del design.

Nasce così la collezione New Aura 2020, il primo capitolo di un progetto più ampio che comprenderà quattro mood pensati per raccontare il concetto di casa secondo Mascheroni.

Protagonisti alcuni prodotti presentati nel 2019 e alcune anteprime 2020. Il risultato è un elegante mix di codici stilistici: forme, linee e texture disegnano, dialogano e si contrappongono a geometrie tonde, sensuali e oversize. La qualità e la bellezza dei materiali naturali, come legno, marmo e soprattutto pelle, è enfatizzata dalle mutazioni – e dalle imperfezioni.