Le aziende di illuminazione lombarde LND e Buzzi & Buzzi raccontano le misure intraprese per far fronte all'emergenza: priorità alla massima sicurezza, cercando al contempo di garantire continuità nei servizi

Massima responsabilità e assoluta adempienza alle normative imposte dallo Stato.

Attenendosi a queste priorità l'azienda illuminotecnica di Lumezzane (Brescia) LND prosegue le attività di produzione.

L'azienda, nata con il nome Landa Illuminotecnica nel 1987 come parte del gruppo Bugatti Group nel cuore di un territorio dalla forte impronta industriale, ha deciso di affrontare l'emergenza Covid-19  con la massima consapevolezza.

Con un’operatività ridotta, LND sta facendo tutto il necessario per garantire la massima sicurezza dei collaboratori e delle loro famiglie. In osservanza alle direttive dello Stato, l’azienda sta proteggendo i propri collaboratori pur mantenendo la continuità dei processi produttivi e gli abituali standard di alta qualità.

Al primo posto, quindi, la tutela della salute degli operatori che sono sono stati istruiti ed equipaggiati con tutto l’indispensabile per garantire loro totale sicurezza in sede lavorativa, in linea con i protocolli attuali. Inoltre le aree produttive vengono disinfettate regolarmente. Contemporaneamente è stata attivata la modalità smart working per tutti coloro che si occupano di attività che possono essere svolte anche da remoto.

Le misure di sicurezza intraprese sono frutto di decisioni non facili per l'azienda illuminotecnica.

Andrea BugattiManaging director, Product and Export manager LND racconta “È essenziale che ogni realtà imprenditoriale si assuma le proprie responsabilità con la massima consapevolezza per far fronte a questa situazione senza precedenti, per proteggere i propri dipendenti e garantirne il benessere e la serenità”.

Maggior collaborazione e supporto reciproco, questo il messaggio che l'azienda manda ai suoi clienti “perché questa battaglia può essere vinta solo se stiamo vicini – questa volta non fisicamente ma con il pensiero – agendo tutti insieme”.

Specializzata nella realizzazione di corpi illuminanti a scomparsa da interno ed esterno, Buzzi & Buzzi ha sede a Canonica D'Adda (Bergamo).

“L'azienda si trova in una delle aree più colpite a livello nazionale: fortissimo è il sentimento di partecipazione agli sforzi che il nostro territorio sta affrontando. A tal fine ancor prima delle disposizione ministeriali ci siamo da subito adoperati affinché tutti i dipendenti dell’ufficio potessero lavorare da casa in telelavoro” racconta Andrea Buzzi, Sales Manager Buzzi & Buzzi.

“Per quanto riguarda i reparti produttivi invece abbiamo organizzato turni di lavoro alternati al fine di garantire una maggiore distanza tra gli operai nel rispetto dei parametri di sicurezza consigliati dal ministero. Ed è ai lavoratori che va il nostro più grande ringraziamento per aver subito capito l’importanza di mantenere continuo il servizio alla clientela, non per gli obiettivi di oggi ma per le sfide che dovremo affrontare quando questa drammatica situazione volgerà al termine, trasformando questa crisi in un’opportunità di miglioramento come nazione, società ed azienda”.

Questa battaglia può essere vinta solo se stiamo vicini – non fisicamente ma con il pensiero – agendo tutti insieme"