A New York, una mostra di opere inedite e il laboratorio creativo di Gaetano Pesce aperto al pubblico

WorkInGallery Salon 94 – 3 E 89th Street, New York

25 ottobre – 2 novembre, 2019

Apertura: tutti i giorni, dalle 10 alle 18. Presenza di Gaetano Pesce: tutti i giorni, dalle 16 alle 18

Visite al laboratorio solo su appuntamento: scrivere a info@salon94design.com

 

Age of Contaminations – Friedman Benda, New York 

24 ottobre – 14 dicembre 2019

Con il progetto WorkInGallery, l'artista, designer e architetto visionario Gaetano Pesce sposta il suo laboratorio creativo nel nuovo spazio delle gallerie Salon 94 e Salon 94 Design di New York.

Pioniere del design sperimentale, dei processi innovativi e dei materiali, Pesce condurrà il suo lavoro davanti al pubblico, coinvolgendolo direttamente.

In occasione della mostra, Gaetano Pesce presenta alcune opere inedite, tra cui una nuova versione della collezione di arredi Nobody’s Perfect, l’opera Il Treno del Tempo, una scultura che ricorda l’importanza del lavoro manuale, lampade sperimentali, un tavolo basso dal titolo Omaggio ai Curdi, grandi pelli-disegno che illustrano una marionetta e il dialogo tra conservatori.

Durante l’orario di apertura della galleria, i collaboratori di Pesce eseguiranno i gesti quotidiani del lavoro in laboratorio: verranno realizzati stampi, versata resina, rifinite manualmente le opere.

L’atmosfera del workshop – con i suoi rumori, i macchinari, l’impeto e l’energia creativa dell’improvvisazione  viene così trasferita all’interno del contesto espositivo.

È bello dare al pubblico un’idea di cosa vuol dire creare. Il valore non è solo l’idea, ma anche la sua realizzazione. Mostreremo cosa significa creare un oggetto"

In contemporanea, la galleria Friedman Benda di New York presenta Age of Contaminations, che espone una selezione di opere emblematiche appartenenti a un periodo chiave della carriera di Gaetano Pesce che va dal 1968 al 1995.