Il recupero di un casale toscano rappresenta l'Italia alla finale del Kitchen Design Contest 2017/2018 di Frigo 2000

Frigo 2000 sfida i migliori progettisti del mondo invitandoli a condividere le loro realizzazioni per sottoporle ad una giuria composta da sette designer, architetti, interior designer di levatura internazionale.

tra i finalisti di Kitchen Design Contest 2017/2018, l'intervento dell’architetto Alessandra Cipriani per il recupero del Complesso Sant’Anna a Castelfalfi a Montaione, in provincia di Firenze.

Immerso nella campagna toscana, il casale coniuga tecnologia e tradizione, estetica e funzionalità.

Il progetto di recupero, curato in ogni dettaglio nel rispetto della casa rurale tipica del territorio, ha portato alla creazione di un ambiente accogliente, dotato di tutti i comfort contemporanei.

La cucina è un volume in muratura, come nei tradizionali ambienti domestici, al quale è stato aggiunto un funzionale spazio configurato ad isola; entrambi sono caratterizzati da un piano continuo in silestone.

I cassetti e gli sportelli in legno sono disegnati e realizzati su misura, in armonia materica e cromatica con l’ambiente rustico in cui è immersa. Gli elettrodomestici top di gamma Subzero and Wolf rendono la cucina innovativa e funzionale per la vita familiare, ma anche per un'ospitalità su più ampia scala, come un tempo.

Il progetto della cucina, nucleo fondativo della casa, è partito dallo studio delle abitudini e delle necessità in termini di conservazione, cottura, abitudini alimentari dei proprietari e dei loro ospiti.

Frigo2000, insieme al rivenditore Termomarket di Firenze, ha affiancato dal punto di vista tecnico l’architetto Alessandra Cipriani nel suo percorso ideativo che ha portato alla realizzazione di una cucina su misura, in grado di durare negli anni e soddisfare le esigenze di chi la vive.

A settembre, negli Stati Uniti, si terrà il gran galà conclusivo di Kitchen Design Contest 2017/2018 a cui parteciperanno i 27 finalisti provenienti da tutto il mondo.