Mostra/spettacolo con sculture, dipinti, video, fotografie e installazioni nell'ambito di Festival Maravee Object

Nell'ambito di Festival Maravee,

Castello di Susans, Majano (Udine)

9-17 novembre 2019

Inaugurazione: venerdì 8 novembre, ore 19

Esplosi – metaforicamente o realmente – e Ricreati, con altri materiali e diversi pensieri, defunzionalizzati o rimessi in funzione.

Sono gli oggetti di un curioso teatro dell’arte elevati a protagonisti di sculture, dipinti, video, fotografie, installazioni realizzate da Anotherview (Marco Tabasso, Tatiana Uzlova, Robert Andriessen), Julia Artico, Michele Bazzana, Gaetano Bodanza, Nina Koželj, Lorena Matic, Simone Miani, Eloisa Missinato, PiattoUnico, Antonio Riello, Silvano Rubino, Paola Tassetti.

Ad animare la scena, performance musicali, canore, danze e spettacoli teatrali.

Sulla facciata del castello di Susans, un videomapping, realizzato dal Liceo Artistico Sello di Udine, traduce in immagini animate il concept del Festival Maravee Object.

In un viaggio immersivo e pervasivo che nel dialogo fra idea e sensi inscena il rapporto tra oggetto e corpo umano, il festival – ideato e diretto da Sabrina Zannier, realizzato dall’Associazione culturale Maravee, con main sponsor Gervasoni – prosegue il suo intrigante percorso visionario.

Dopo la mostra estiva Verde Respiro e lo spettacolo teatrale Blanc Object, Esplosi e ricreati propone una mostra sull’arte e sullo spettacolo contemporaneo attraverso tre sezioni: il moto, il suono, i gesti quotidiani.