Cosentino presenta la nuova linea di superfici ultracompatte Dekton creata in collaborazione con lo studio Patternity

Cosentino presenta Liquid, la nuova linea brevettata di superfici ultracompatte Dekton creata in collaborazione con lo studio londinese Patternity.

Sviluppata da designer esperti nella realizzazione di pattern, la collezione verrà presentata ufficialmente dal 3 all'8 dicembre in occasione del Design Miami: i tre colori che la compongono saranno protagonisti di un’installazione concettuale nella Collectors Lounge.

Cosentino ha affidato ad Anna Murray e Grace Winteringham il compito di sviluppare una nuova linea di superfici pensata per mettere in risalto le straordinarie proprietà di Dekton. La collezione strizza l’occhio alle future tendenze del settore e si ispira all’estetica dei liquidi, combinandola con elementi contemporanei.

In linea con la filosofia di Patternity, le nuove proposte di Dekton sono un omaggio alla bellezza della natura, alla consapevolezza ambientale e alla progettazione sostenibile.

Con il lancio di Liquid Sky, Liquid Shell e Liquid Embers, Dekton offre ad architetti e designer di tutto il mondo nuove superfici in grado di evocare le caratteristiche dei liquidi, assicurando la massima fluidità, appunto, nella progettazione degli spazi.

 

Liquid Sky, che si distingue per il motivo vorticoso e marmorizzato simile a una nuvola, celebra i principi scientifici della fluidodinamica. La sua base bianca solcata da venature grigie fluide è un inno alla forza di gravità, all’energia e al moto perpetuo.

Morbida e raffinata, Liquid Shell riproduce i moti delle maree che, al passaggio di ogni corrente, danno vita a forme e consistenze sempre nuove. Il suo design si ispira anche alla superficie lunare, con la sua sfumatura madreperlata cangiante e i motivi increspati.

Liquid Embers rappresenta il punto d’incontro tra due elementi naturali opposti: il fuoco e l’acqua. La sua estetica rievoca il magma terrestre e simboleggia il punto di svolta tra una fine e un nuovo inizio. I motivi scuri, simili a quelli del carbone, incarnano l’alchimia tra gli elementi, celebrandone la potenza e la creatività.

La collezione sarà presentata in anteprima all’interno degli spazi di ristorazione e nella hall della fiera Design Miami.

I tre colori saranno disponibili sul mercato italiano da marzo 2020.