September 30, 2020 - 5pm
Meeting Point Istituto Marangoni Via Cerva 24 Milano

Grandi o piccole commesse, ma molto personalizzate: quello che impropriamente in Italia chiamiamo “contract” è diventato una importante linea di business di molte aziende, che lavorano in tutto il mondo e con le più importanti firme della progettazione. Con gli ospiti del Talk parleremo dell’evoluzione del settore e delle nuove richieste delle committenze internazionali, e di come stiano evolvendo i servizi. Nel contract “gestire il progetto” significa comprendere le esigenze dell’investitore, sviluppare il design, scegliere fornitori adeguati e coerenti ai processi di lavorazione, soddisfare requisiti economici, seguire il cantiere, la logistica, e i servizi post-vendita. Il progetto rimane al centro: ogni singolo dettaglio va definito con precisione per rendere capitolato e business plan strumenti virtuosi di governo della complessità dei processi.

Moderator Patrizia Catalano, giornalista

Speakers


Massimo Iosa Ghini - Ph. Mattia Aquila
°
Massimo Iosa Ghini è fondatore di Iosa Ghini Associati, società di architettura e design con sedi a Bologna, Milano e Miami che sviluppa progetti di architettura, interiors e design di prodotti a livello internazionale. La grande attenzione alla sostenibilità dello studio si esprime in progetti come i Ferrari Store in tutto il mondo, il sistema di trasporto elettrico People Mover a Bologna e nell’hospitality, come ad esempio l’ultimo Starhotel E.CH.O (BO). Progetti residenziali e uffici sono stati realizzati per importanti clienti come Oko Group, CMC Group e Prelios Sgr. Massimo Iosa Ghini è stato nominato Ambasciatore del Design Italiano e è Socio Effettivo del Comitato Leonardo. Nel 2015 ha ricevuto il Premio Marconi per la Creatività.

Gianmaria Mezzalira, Investment Group founder e CEO - Ph. Luca Quagliato
°
Gianmaria Mezzalira deve la passione, la visione innovativa e la creatività al padre Rinaldo, noto imprenditore che negli anni ’60 ha dato vita a quella che è oggi una delle aziende leader mondiali nella produzione di tubi in PVC e a cui il territorio vicentino deve un’eredità importante tramandata nel proprio tessuto sociale ed economico. Nel 2016 Gianmaria Mezzalira ha fondato MIG Mezzalira Investment Group che oggi raccoglie sei eccellenze italiane dell’arredo (Rotaliana, Sintetica, Sitland, Jesse) e della meccanica (Sacemi Gamar e MWM Design). L'obiettivo del Gruppo è creare sinergie per valorizzare il made in Italy nel mondo attraverso un team giovane e progetti innovativi.

Matteo Nunziat, Studio Matteo Nunziati - Ph. Dinah Wille
°
Specializzato nella progettazione di luxury hotels, wellness center, SPA e progetti residenziali, lo Studio Matteo Nunziati ha realizzato nel corso degli anni progetti in Italia, Emirati Arabi Uniti, Qatar, Arabia Saudita, Kuwait, India, Maldive, Cina, USA. Particolarmente significativa la collaborazione con la Trump Organization, leader mondiale nel settore del real estate, che ha scelto lo studio per prestigiosi progetti (Pune - India, Miami, New Delhi, e Kolkata). I suoi progetti, esclusivi e valorizzati dalla sapiente selezione di materiali e arredi, solitamente scelti tra le eccellenze produttive del design Made in Italy, sono stati pubblicati nelle maggiori riviste di settore italiane e internazionali. Collabora con importanti aziende del settore design come Molteni&C., Poliform, Flou, Lema, I 4 Mariani, Fiam, Fontana Arte, La Murrina, Rapsel, Tonon, Lualdi Porte, Listone Giordano, Florim, Kreoo, Rubelli Casa e per prodotti realizzati è stato insignito di numerosi e prestigiosi i riconoscimenti

Lorenzo Pascucci, Milano Contract District founder - Ph. Sergio Aveta
°
A partire da una laurea in Economia Aziendale e esperienze all’estero, Lorenzo Pascucci consolida all’interno di importanti aziende internazionali (Unilever e Parker e Waterman) la sua conoscenza del mercato dei beni di largo consumo acquisendo capacità di market analisys e di brand management e si avvicina a logiche di vendita prossime al mondo del lusso. Dal 2006 entra nell’azienda di famiglia (storicamente legata al Contract System del Design nel mercato elvetico) dove ricopre il ruolo di CMO, e successivamente di General Manager e di Responsabile Business Development della divisione forniture di Ernestomeda. Nel 2016 fonda Milano Contract District, l’innovativa Design Platform dedicata al Real Estate, (menzione d’onore nell’ambito del Premio Compasso d’Oro 2018). Nel 2018 lancia More+Space, il primo modello integrato Design&Build dedicato al microliving per offrire soluzioni inedite di progetto, layout e interior dedicate al micro-living.

Marco Piva, Studio Marco Piva - Ph. Davide Corona
°
Marco Piva opera in Italia e all’estero per progetti di masterplan, architettura, interior e industrial design, ricevendo numerosi premi e riconoscimenti. Lo sforzo nella ricerca materica e tecnologica, il valore della differenziazione, della contaminazione e dell’innovazione, sfociano in una intensa attività, divenuta una delle più rappresentative del panorama italiano. Viaggiatore prima che progettista, Marco Piva è un innovatore che si dedica alla creazione di soluzioni di design uniche, caratterizzate da libertà stilistica, funzionalità ed emozione.