Successo per Yesly, smart home tutta italiana, al Ces di Las Vegas

Yesly, la smart home made in Italy, presentata alla nuova edizione del Ces di Las Vegas da Finder, azienda italiana attiva nell’ambito dei componenti elettronici ed elettromeccanici.

Yesly è una soluzione che va ad automatizzare le azioni quotidiane di spegnimento e accensione. Attraverso questo sistema è possibile migliorare comfort, sicurezza e consumi, senza sconvolgere la struttura della propria casa: Yesly, infatti, permette di accendere, spegnere o regolare l’intensità delle luci e di comandare le tapparelle elettriche con uno smartphone, andando ad installare alcuni dispositivi nel proprio impianto elettrico.

Il funzionamento di Yesly si basa sull’installazione di un relè nella sua versione più evoluta: un relè multifunzione Bluetooth in grado, insieme ai vari dispositivi del sistema, di permettere il controllo di luci e tapparelle elettriche in modo semplice e sicuro. Finder si impegna inoltre a non trasferire i dati dei suoi clienti a terze parti e a custodirli nel suo Cloud.

La possibilità di comandare il sistema mediante pulsanti wireless o con la voce, semplifica maggiormente l’utilizzo e, al tempo stesso, amplifica la sensazione di comfort: oltre a connettere Yesly alla rete WiFi, il Gateway Finder permette di comandare impianto luci e tapparelle con gli assistenti vocali di Google e Amazon.