La prima delle 4 mostre che celebrano i 100 anni dell'azienda metallurgica Columbus

Galleria Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano

25 settembre - 9 novembre 2019

 

Inaugura la prima di un ciclo di quattro mostre per i 100 anni di Columbus, azienda metallurgica milanese specializzata nella produzione e lavorazione del tubo metallico e delle sue diverse applicazioni.

Per raccontare le tante storie di un'inedita vicenda imprenditoriale, collegata al fondatore e al figlio Antonio Colombo, un ciclo di quattro mostre, Columbus continuum. 100 anni di un’industria metallurgica milanese, ricostruisce l'intervento dell'azienda nei diversi settori dedicati alla lavorazione del tubo d'acciaio e della sua curvatura.

La prima mostra, Flessibili Splendori: Columbus e il mobile in tubo metallicoè dedicata alla produzione dei mobili in tubo metallico avviata dall'azienda A.L. Colombo nel 1933 e conclusasi nell'immediato dopoguerra.

 

L'attività iniziò con l'acquisizione della licenza esclusiva per la produzione in Italia dei mobili metallici dell'azienda zurighese Wohnbedarf, che aveva sviluppato arredi con la collaborazione di molti architetti come Alvar Aalto, Sigfried Giedion, Werner Moser, Alfred Roth o Flora Steiger, ma soprattutto con Marcel Breuer, che dalla metà degli anni Venti, nel contesto del Bauhaus, si era distinto per la progettazione con il tubolare d'acciaio.

Columbus realizza, su licenza, mobili ‘originali’ con la competenza specialistica e di qualità nella lavorazione del tubo d'acciaio ma anche della sua curvatura, esito di un processo assieme meccanico e di perizia esecutiva manuale.