Ispirata all’architettura organica di Frank Lloyd Wright, l'abitazione dalle forme futuristiche progettata in Russia da Niko Architects si integra nel paesaggio in cui sorge

Progettata dallo studio Niko Architect nel distretto di Chekhov, vicino a Mosca, House in the Landscape è una villa dalle forme futuristiche e al contempo organiche, integrata nel paesaggio, parzialmente artificiale, di cui diviene parte.

 

Sviluppato su due piani, l'edificio in cemento armato rifinito con intonaco bianco liscio si distingue per le forme tondeggianti e per i lucernari circolari che inondano gli ambienti di luce naturale. L'abitazione, dotata di una suggestiva piscina a sfioro che pare un laghetto naturale, sembra emergere dal terreno che si innalza dolcemente a creare una sorta di collina.

La composizione architettonica si sviluppa dall’esterno verso l’interno dove le ampie e sinuose vetrate sanciscono un legame continuo con la natura circostante. L'interconnesione tra in e outdoor è enfatizzata dal tetto green, piantumato con vegetazione tipica del luogo, e dai lucernari zenitali che punteggiano l'intera struttura, posizionati lungo la traiettoria del sole per catturare’ la luce nei diversi momenti della giornata.

Come in un organismo vivente, ogni elemento risulta in equilibrio armonico con gli spazi circostanti: l'esterno si intreccia con l'ampio e avvolgente living allestito con un accogliente divano-alcova incassato e scaldato da un camino sospeso dal design contemporaneo, le camere da letto e le altre stanze della casa. Un piccolo balcone si affaccia sulla piscina.

L'interior design minimale restituisce la sensazione di una home gallery: le pareti bianche fanno da sfondo a opere d’arte e di design di grande impatto, mentre sculture ed elementi decorativi che rimandano al simbolismo della cultura giapponese sono utilizzati anche per separare le diverse aree funzionali della casa. La pavimentazione in ceramica effetto marmo scelta nella tonalità nero striato ricorda gli ambienti dei più prestigiosi musei internazionali. Una scenografica scala dalle geometrie morbide e avvolgenti collega i due livelli della villa.

 

Negli ambienti bagno spicca il design puro e senza tempo delle collezioni di rubinetteria Cea, scelte in finitura lucidata e nell'esclusiva Black Diamond che enfatizza le proprietà di resistenza e lucentezza dell’acciaio inossidabile.

Nello specifico sono stati scelti il gruppo doccia con due miscelatori progressivi a parete ZIQ43IKDL e DET81KDL dotati di doccetta con tubo flessibile in acciaio inossidabile e portasalviette, entrambi in acciaio inox AISI 316L in finitura Black Diamond lucidato, e GRA12KDL, il miscelatore progressivo a colonna per lavabo con bocca di erogazione girevole in acciaio inox AISI 316L, finitura Black Diamond lucidato.