BBB Italia festeggia il suo 70° anniversario con nuovi arredi che intrecciano sapientemente design contemporaneo e patrimonio della tradizione

Nata nel 1949BBB Italia ha celebrato il suo 70° anniversario di attività con una conferenza stampa presso La Triennale di Milano per ripercorrere gli step fondamentali nella storia del marchio e per presentare il nuovo sviluppo dell’azienda.

BBB Italia si è affermata nel panorama dell’arredo intrecciando con attenzione e competenza gli slanci sperimentali e il patrimonio della tradizione.

Prestigiosi progettisti hanno accompagnato il percorso di BBB: dagli storici Gio Ponti, Achille e Pier Giacomo Castiglioni, De Pas D’Urbino Lomazzi, Paolo Ferrari, Vittorio Prato ai contemporanei Roby Cantarutti, Massimo Colombo, Michele Franzina, Marco Piva e Konstantrin Grcic, solo per citarne alcuni.

BBB ha raccontato la sua storia attraverso le parole dell’ad Vittorino Fumiani, del Business Development Manager Walter Gerosa e dell’art director Michele Franzina, mentre il futuro è stato anticipato attraverso i nuovi prodotti, innovativi nel design e nei materiali ma fedeli alla gloriosa tradizione.

Tra questi spiccano, le sedie Again, Sablier, Kadrega, il tavolo Luigi Filippo e la collezione Via della Spiga che comprende le sedute Mille FFfanny.

Sablier, ideata da Michele Franzina, è una seduta in monoscocca proposta in vivaci tonalità, leggera e allo stesso tempo robusta.

La versatilità e la ricchezza di accessori disponibili contraddistinguono invece la sedia Again, disegnata da Paolo Favaretto. Dalle linee essenziali e sofisticate, Again è realizzata in Biogreen, materiale brevettato ecosostenibile.

Progettata da Huub Ubbens, Kadrega – ‘sedia’ in dialetto settentrionale – è una seduta piccola e semplice, leggera e impilabile, dallo stile senza tempo.

Luigi Filippo è l'evocativo nome del tavolo dalle linee pulite disegnato da Marta Laudani e Marco Romanelli: dimostra come si possa giungere a un alto grado di astrazione anche avvalendosi di materiali della tradizione.

Infine, Marco Piva, ispirandosi allo stile di vita milanese, ha progettato la collezione sartoriale Via della Spiga che dà il via a un percorso di idee e prodotti che intende recuperare le più esclusive capacità produttive di BBB espresse in 70 anni di attività.

Fanno parte della collezione la sedia Mille e la poltrona Ffanny, sedute dalle linee fluide e sofisticate che celano una struttura dotata di meccanismi altamente tecnologici in grado di adattarsi a molteplici esigenze progettuali.