Al via la XIV edizione della Barcelona Design Week. Inaugura la settimana del design catalano, che fino al 20 giugno coinvolgerà la città di Barcellona in un ricco programma di eventi, workshop, mostre e installazioni. Anche la rivista Interni partecipa con i tre progetti vincitori del concorso “Il design. Un viaggio tra Italia e Spagna”

Da Milano a Barcellona: a soli due mesi dalla partecipazione al Fuorisalone con la mostra “Inspired in Barcelona: Mediterranean Design”, il design catalano torna nella propria città d’origine per animarla con un palinsesto unico di eventi, workshop, installazioni, dibattiti e conferenze.

Oltre 100 sono gli appuntamenti in programma per la XIVedizione della Barcelona Design Week, kermesse annuale organizzata da BCD - Barcelona Centre de Disseny e FAD - Foment de les Arts i del Disseny, con il supporto dell’Ajuntament de Barcelona e della Generalitat de Calanunya che, fino al 20 giugno 2019, cercherà di conseguire due obiettivi: avvicinare il design al più ampio pubblico e accrescere la visibilità internazionale del comparto arredo catalano.

Transizioni è lo slogan che accomuna entrambi i propositi e orienta i programmi nei nove giorni di manifestazione: con questo tema gli organizzatori affermano la necessità di trasformazione, di passaggio da un’economia lineare a un modello circolare, di evoluzione verso una società capace di preservare l’equilibrio naturale del pianeta, di un miglioramento che sappia mettere al centro di tutto l’uomo. In questo imprescindibile appello allo sviluppo sostenibile, il design gioca un ruolo strategico e risulta fondamentale il suo coinvolgimento della comunità, del pubblico professionale e delle aziende.

Design Hub Barcelona - sede del Museo del Design, di BCD Barcelona Centre de Disseny e di FAD - Forment de les Arts i del Disseny - sarà il principale palcoscenico di discussione dei mille volti delle “Transizioni” e delle opportunità di rinnovamento che il design catalano e i suoi protagonisti stanno già mettendo in atto nel territorio, diventando così un punto di riferimento mondiale per la una sostenibilità a 360°.

Si intrecciano qui storie locali e contributi internazionali, che si radicano poi in ogni angolo della città grazie al progetto #DesignDistrict - con più di 70 eventi all’interno di showroom, spazi aziendali e scuole - e al nuovissimo format Design in Diagonal, iniziativa che converte infine la più celebre avenida cittadina in una sequenza senza interruzione di episodi di design.

Anche la rivista Interni partecipa alla BDW. I tre progetti vincitori del concorso Il design. Un viaggio tra Italia e Spagna organizzato da Interni in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia a Madrid, dopo essere stati esposti a Milano durante il FuoriSalone a Human Spaces, la mostra-evento di Interni nel Cortile d'Onore dell'Università degli Studi di Milano, e a fine maggio-inizio giugno nel giardino dell'ambasciata d'Italia a Madrid, saranno presentati dal Consolato Generale d'Italia a Barcellona nella città catalana presso la Fondazione Enric Miralles dove rimarrano in mostra fino al 20 giugno.

Il 17 giugno alle 19,30 il Console Generale d'Italia Gaia Lucilla Danese e l'architetto Benedetta Tagliabue invitano alla Fondazione Miralles per un incontro seguito da un aperitivo italiano. Interverranno: Davide Valloppi, architetto progettista dell'installazione itinerante che ospita i tre prototipi vincitori del concorso, Patrizia Catalano di Interni Magazine e Maria Güell, commissaria del Festival Llum Bcn e membro giurato del concorso.