Armin Broger è il nuovo amministratore delegato

A partire dall'8 luglio 2019, Arper ha un nuovo amministratore delegatoArmin Broger, che apporterà la sua lunga esperienza professionale maturata in ruoli manageriali di vertice in gruppi internazionali quali B&B Italia, McGregor Fashion Group, Levi Strauss & Co, Tommy Hilfiger, The Walt Disney Company, Diesel.

Dopo anni di forte crescita a livello internazionale sotto la guida del presidente Claudio Feltrin, Marco’s – Holding della famiglia Feltrin e controllante di Arper – ha varato il riassetto della catena di controllo e della governance del Gruppo: sono state allocate a diretto controllo di Marco’s le partecipazioni in società operanti in aree di business industriali (componentistica, engineering, servizi a valore aggiunto) diverse dal settore arredamento di design, che costituisce il core business presidiato da Arper e rappresentato dalle attività collegate al brand Arper.

Vincenzo Rivizzigno , dopo aver affiancato per oltre 15 anni il presidente Claudio Feltrin in un percorso di successo, crescita e internazionalizzazione di Arper – ha concluso l’8 luglio il suo incarico di amministratore delegato di Arper e proseguirà la sua collaborazione con la famiglia Feltrin nell’ambito del Gruppo Marco’s, con responsabilità dello sviluppo di attività industriali non collegate al brand Arper.

Il riassetto consentirà al Gruppo Marco’s di perseguire al meglio gli obiettivi di equilibrata e dinamica espansione e di creazione di valore in tutte le aree di business di interesse, in particolare consolidando il posizionamento di Arper nel segmento Premium dell’arredamento di design, a livello globale.

Ringraziamo Vincenzo per gli anni dedicati ad Arper e con altrettanto entusiasmo diamo il benvenuto ad Armin nella squadra. La sua esperienza internazionale e la sua capacità di dialogo ne faranno senz’altro una guida autorevole, capace di traghettare Arper verso traguardi ambiziosi (Claudio Feltrin)"