Foto di Alberto Ferrero.