Light up your portrait è il titolo dell’originale ed insolito evento andato in scena lunedì 24 ottobre presso Galbiati Arreda a Milano.

Lo showroom di arredamento di viale Certosa 21 si presta da tempo a promuovere manifestazioni di carattere culturale. Attento all’innovazione, offrire a clienti e amici riflessioni su temi attuali.

Una serata speciale che ha visto all’opera tre realtà significative in ambiti diversi: Leica, Natevo e Maurizio Galimberti.

 

Il punto di partenza è stato convergere l’attenzione attorno al tema della gestione della luce, intesa sia come concetto base di ogni scatto fotografico, che come espressione del nuovo modo di ‘fare arredamento‘ di Natevo, azienda nata due anni fa come una costola Flou per proporre un’innovativa gamma di mobili e oggetti con incorporati led in grado di illuminare autonomamente l’ambiente.

Al fotografo Maurizio Galimberti il compito di ritrarre gli ospiti utilizzando Leica Sofort, la nuova versatile fotocamera che evoca il fascino delle immagini disponibili immediatamente permettendo di creare piccole opere d’arte e ricordi che durano nel tempo.

 

Una serata davvero particolare, frutto della volontà di Galbiati Arreda di continuare a proporsi come showroom attento all’innovazione per offrire a clienti ed amici riflessioni su temi attuali.