Il tema scelto dall’Osservatorio di Maison&Objet per l’ultima edizione della kermesse parigina è stato il silenzio.

Per celebrarlo, è stata allestita la mostra “Silence” scandita da diversi ambienti-stanze che isolavano dal chiasso quotidiano, invitando alla contemplazione della bellezza degli oggetti e delle opere d’arte esposti.

La curatrice Elisabeth Leriche ha voluto creare un’oasi di pace contro il frastuono di parole e immagini. Per Leriche, il silenzio è antidoto a un’epoca urlata e alla casa, luogo privilegiato del silenzio, spetta il compito di ristabilire la pace e accogliere il desiderio di tranquillità di chi la abita.

Il tema del silenzio detta quindi la tendenza per la casa nel 2017. E il silenzio in casa si esprime attraverso la semplicità, quindi attraverso la riduzione dei materiali, l’astrazione geometrica, la trasparenza e la tonalità eteree.